Trump senza freni vieta ingresso in Usa a persone da Siria, Iraq, Iran e Libia

Altri Paesi colpiti: Somalia, Sudan e Yemen

New York, 25 gen. (askanews) – Oggi Donald Trump firmerà alcuni ordini esecutivi che sbloccheranno i fondi per la costruzione del muro con il Messico e prevedono restrizioni per l’ingresso nel Paese delle persone di alcuni Paesi musulmani, per ragioni di sicurezza. Il presidente Usa, secondo indiscrezioni dei media, impedirà temporaneamente l’ingresso negli Stati Uniti dei cittadini di Siria, Iraq, Iran, Libia, Somalia, Sudan e Yemen.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti