Tutti i successi degli 883

Da Nord Sud Ovest Est a Sei un mito: ecco una carrellata con tutti gli intramontabili successi degli 883.

Chi al giorno d’oggi non conosce almeno qualche pezzo del brano Hanno ucciso l’uomo ragno?

Gli 883, del resto, negli anni ’90 erano più che celebri tra gli ascoltatori italiani, che canticchiavano i successi del duo in ogni occasione. Max Pezzali e Mauro Repetto si conobbero addirittura a scuola negli anni ’80, ma la svolta arrivò con l’incontro con Claudio Cecchetto, che cambiò il nome del gruppo (da I Pop a 883) e permise ai due amici di partecipare al Festival di Castrocaro.

Il 1992 è l’anno del primo album – Hanno ucciso l’uomo ragno, appunto – che sarà in men che non si dica un successo, tanto che Pezzali e Repetto portano a casa anche un Telegatto come rivelazione dell’anno.

La formula del duo – Max cantava e Mauro ballava – è stata spesso oggetto di simpatiche boutade, eppure funzionava. Nel 1993 esce Nord Sud Ovest Est, album che contiene brani ascoltatissimi come Sei un mito e Come mai: nello stesso anno, gli 883 vincono il Festivalbar e l’album in totale vendette oltre 1.350.000 copie.

Fu a quel punto che Repetto decise di abbandonare il mondo della musica – dopo la raccolta Remix ’94 – lasciando a Pezzali il compito di portare avanti l’eredità del gruppo, anche se da solista. La storia degli 883 finisce, più o meno, in quel momento: eppure quanto ancora cantiamo le loro canzoni? Qui una carrellata dei loro più grandi successi: non diteci che non li ricordate!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti