È uscito "Twins", il primo album della Dark Polo Gang

Twins è il primo album della Dark Polo Gang, prodotto da Sick Luke e realizzato da Tony Effe e Wayne

Fonte: Facebook

Twins è il primo album della Dark Polo Gang, il collettivo romano formato da Tony Effe, Wayne, Pyrex, DarkSide e Sick Luke. Dopo il grande successo ottenuto su Youtube, il gruppo ha deciso di pubblicare un disco, realizzato per la precisione da Tony Effe e Wayne.

Il lavoro discografico è stato interamente prodotto da Sick Luke, producer famoso nell’ambiente trap e hip hop per essere il figlio del celebre rapper Duke Montana. L’album contiene 15 tracce con diverse canzoni inedite e alcune conosciute già dai fan della DPG. In particolare Spezzacuori, Magazine e Caramelle che hanno consentito alla Dark Polo Gang di divenire famosa in tutta Italia.

Il singolo Caramelle, realizzato in collaborazione con Peachwalnut, è uno dei singoli più famosi del gruppo romano, sbarcato nel maggio 2017 su Spotify e iTunes, dove ha conquistato la vetta delle classifiche. La hit è arrivata al primo posto della Top Viral Italia in poche ore dalla sua uscita e ha scalato la classifica Fimi dei singoli più venduti nel nostro paese, ottenendo il Disco D’Oro.

Nell’album sono presenti diverse collaborazioni importanti, fra cui quella con Guè Pequeno per il brano El Machico, e con Kaydy Cain nella hit Hypebeast. Attesissimo da tutti i fan della Dark Polo Gang, “Twins” ha esordito alla posizione numero 1 di iTunes.

I ragazzi della Dark Polo Gang nei prossimi giorni incontreranno i fan per presentare il nuovo disco, raccontare i progetti futuri, ma soprattutto scattare foto e firmare le copie dell’album.

Ecco la tracklis completa di “Twins”, il primo album della Dark Polo Gang prodotto da Sick Luke

1. Caramelle (feat. Peachwalnut)
2. Sexy Gang
3. Marilyn Manson
4. Cono Gelato
5. Tic Tac
6. Magazine
7. El Machico (feat. Guè Pequeno)
8. Cobain
9. Spezzacuori
10. Side e Wayne
11. Ti amo
12. Flex
13. Diabolika
14. Sku Sku
15. Hypebeast (feat. Kaydy Cain)

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti