Un australiano scambia un pericoloso animale per un Pokémon

Poteva davvero finire male per il giovane australiano che ha ‘incontrato’ il Drago Blu.

16 Dicembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123RF

Un errore che poteva costare molto caro a un giovane australiano che ha scambiato uno dei più insidiosi animali marini per un… Pokémon. Ebbene sì, l’incubo di incontrare una pericolosa creatura delle acque si è concretizzato e per l’ignaro protagonista la situazione poteva volgere al peggio.

Con le sue striature bluastre e il corpo liscio, questo mollusco ha ingannato il giovane che, dopo averlo scambiato per un personaggio da cartoon, si è messo a giocherellare con lui a pelo d’acqua. Peccato che non si trattasse né di un Pokémon né tantomeno di un innocuo pesce, ma del pericoloso Drago Blu. Il nome, che evoca quasi una storia fantasy, non deve trarre in inganno perché si tratta uno degli esseri viventi più velenosi per l’uomo che popolano le acque della Terra.

Certamente affascinante per la sua conformazione e per la sua sinuosità, questa creatura può essere molto dannosa se toccata da mano umana. Il termine scientifico con cui è nota è ‘Glaucus atlanticus’ ed è una lumaca di mare caratterizzata dal colore bluastro. La sua pericolosità è data dal fatto che è in grado di assorbire le sostanze velenose dei vari organismi di cui si ciba. Per questo motivo, il contatto con il suo corpo da parte dell’uomo può essere parecchio pericoloso.

Il Drago Blu, infatti, può essere causa – nelle situazioni più gravi – di choc anafilattico, determinato dalle tossine velenose che vengono rilasciate. Se il soggetto è sensibile a esse, la reazione che possono scatenare potrebbe essere violenta. E in ogni caso, poi, il dolore che colpisce la zona lesa è molto forte tanto da arrivare a provocare anche la perdita dei sensi.

Niente con cui scherzare, dunque, e il fortunato australiano deve ringraziare la fortuna se non è incappato in tutto ciò. Le immagini che ha postato sul suo profilo TikTok hanno fatto il giro della rete destando stupore e terrore insieme. Quando si dice ‘giocare con il fuoco’.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti