Un giocoliere pazzesco: quello che fa è incredibile

Questo ragazzo meriterebbe decisamente un contratto in qualche club

Si sa, nel calcio c’è una categoria di giocatori – tra l’altro la più odiata dai difensori, che spesso reagiscono puntando dritto a stinchi e caviglie – che amano fare i numeri con il pallone tra i piedi, scherzare l’avversario, ubriacare i malcapitati con finte e movimenti repentini, dribblare e dribblare ancora, talvolta irridendo chi gli si para davanti. Avete capito tutti, sono quelli che vengono definiti “giocolieri” (nel migliore dei casi). Qualche esempio? Neymar su tutti, ma la schiera è composta da parecchi altri nomi.

Altro capitolo. C’è poi Pablo Daniel Osvaldo, calciatore di discreto successo e di carattere fumantino, che dopo aver girato mezza Italia e non solo vestendo svariate maglie, ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo per dedicarsi alla sua altra grande passione: la musica. Lo ricordiamo tutti, tra l’altro, quando sbarcò a Malpensa, acquistato dall’Inter, con una chitarra sulle spalle e la camicia hawaiana. Un’immagine che ha ricordato parecchio il compianto Chris Cornell, voce dei Soundgarden, scomparso pochi giorni fa.

Bene. Che c’entrano i giocolieri con Osvaldo. Niente. Se non fosse che questo ragazzo è un perfetto connubio tra i primi e il secondo. Con un pizzico di funambolismo tipico dei circensi. Quello mostrato nel video qui sotto ha infatti dell’incredibile: il fenomeno dello ‘one man show’ pubblicato dalla pagina Facebook ‘Calciatori Brutti’ riesce a suonare la chitarra e palleggiare contemporaneamente. Il tutto in equilibrio su un filo teso e sospeso per aria. Vedere per credere.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti