Un intero castello di pan di zenzero, alberi di biscotti e vetri glassati

Ecco la creazione fantastica di Christine McConnel: in 22 giorni dà vita a un castello di pan di zenzero con dettagli fantastici pronti a stupirvi

Fonte: Instagram

Chi non sogna di poter vivere in un castello stile Hansel e Gretel, dove tutto quello che si vede può essere mangiato con gusto? Non sarà forse grande come un castello normale ma c’è chi ha avuto l’idea di crearne uno in queste feste: alto circa 5 piedi, è caratterizzato da ornamenti incredibilmente dettagliati. Si tratta di un vero e proprio capolavoro per gli occhi.

L’autrice, Christine McConnell, ha trascorso 270 ore nell’arco di 22 giorni e ha definito il tutto con renne, fatte di torta al cioccolato e menta piperita, e altri impensabili oggetti, tutti commestibili. Basti pensare alle caramelle che compongono le vetrate, oppure gli appetitosi alberi di natale costituiti da biscotti frollini. Se è buono quanto appare bello alla vista non dubitiamo che avrà vita corta in esposizione.

Una passione per i dolci: creazioni d’autrice

Christine, di 35 anni, ha già estasiato i suoi fan con molte altre creazioni uniche e inimitabili, ispirate ad alcuni film e ad altri progetti: tra quelli portati a termine vi è tra le altre cose una casa a pan di zenzero che si ispira alla dimora dei suoi genitori, dove lei stessa ha vissuto. Una creazione sentita e a cui tiene molto.

Food.com le ha assegnato un compito per Natale, ossia creare qualcosa che stupisse tutti: ed è lì che le è venuta in mente questa stupenda opera d’arte. “Mi brucio ogni volta lo faccio. È necessario pianificare davvero tutto quello che stai facendo con questo materiale”: queste le parole di una vera e propria artista che per realizzare questo castello ha dovuto spesso fare i conti con i più notevoli e disparati inconvenienti.

Un castello pronto per essere mangiato

La creazione è tenuta in piedi solo da biscotti e formazioni di ghiaccio; non vi è, infatti, alcun altro tipo di supporto e fondamenta per la complessa struttura dolciaria. Altre curiosità arricchiscono il castello: vi è una ghigliottina al biscotto con il corpo senza testa di un pupazzo fatto di burro di arachidi.

Bisognerà però essere invitati alla festa di Natale con i genitori di Christine per potere avere un assaggio del poderoso castello di pan di zenzero. Dovrete avere quindi pazienza e, nel caso in cui ne rimanga qualche pezzo, potrete coltivare la speranza di portarvene a casa un pezzettino.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti