Un ottantenne evade dai domiciliari per andare al night club

Ha lasciato la casa dove scontava gli arresti domiciliari per andare in un night: così un’ottantenne è stato sorpreso in compagnia di due straniere.

Fonte: 123RF

La storia suona quasi assurda eppure è proprio quello che è successo in Sardegna, protagonista un’ottantaseienne agli arresti domiciliari con l’accusa di ricettazione. L’uomo è stato, infatti, sorpreso da alcuni carabinieri di Valledoria nel Sassarese, al di fuori della propria abitazione.

A destare stupore è il locale dove l’uomo è stato trovato. Le forze dell’ordine hanno, infatti, colto l’arzillo nonnetto in un night club. Eh già, l’uomo non ha resistito alla tentazione e ha ceduto al suo debole per la movida notturna.

Secondo quanto riportato da La Nuova Sardegna, inoltre, l’ottantaseienne era anche in dolce compagnia, affiancato da due donne straniere. Alla convalida del fermo, è stato disposta ancora l’applicazione dei domiciliari ma l’uomo potrebbe rischiare di vedersi aprire le porte del carcere.

E se la galera è un’ipotesi piuttosto remota – il giudice dovrà certo tenere conto dell’età – ora l’uomo dovrà rispondere a processo per l’evasione.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti