Un sms sbagliato diventa prima virale sui social e poi un film

La storia di Wanda Dench e Jamal Hinton diventa un film per Netflix

9 Dicembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: 123rf

La loro storia è iniziata per caso da un sms inviato per sbaglio, e ora sta per diventare un film. Netflix ha infatti iniziato a sviluppare un nuovo film in vista del prossimo Giorno del Ringraziamento. Si tratta di un progetto basato sulla vera storia, diventata virale sul web, che ha visto protagonista Wanda Dench, una donna dell’Arizona che ha invitato per sbaglio uno sconosciuto a casa sua per il Giorno del Ringraziamento.

Come fa sapere Entertainment Weekly, il nuovo film di Netflix racconterà quanto avvenuto nel 2016. Per chi non lo sapesse lo studente Jamal Hinton aveva ricevuto un messaggio da parte di Wanda Dench, convinta di aver invitato suo nipote anziché uno sconosciuto per il pranzo del Ringraziamento.

Jamal però aveva colto la palla al balzo, e aveva risposto così a quel messaggio mandato per sbaglio: “Non sei mia nonna. Potrei venire comunque a casa vostra e mangiare qualcosa?”. E Wanda Dench aveva risposto: “Certo che puoi! Le nonne fanno proprio questo! Invitano e accolgono chiunque”. Da quel momento è nata una tradizione – e un’amicizia – che dura ormai da ben sei anni e si ripete ogni anno.

Secondo quanto riportato da Variety, il film si intitolerà “The Thanksgiving Text” e a scrivere la sceneggiatura sarà Abdul Williams, autore di “The Bobby Brown Story” e “Salt-N-Pepa”.

I diretti interessati hanno commentato su Twitter la notizia del film. Jamal Hinton e Wanda Dench hanno infatti scritto sui social: “Siamo davvero emozionati all’idea di annunciare la nostra partnership con Netflix. Ringraziamo tutte le persone che ci hanno supportato nel corso degli ultimi sei anni. Non vediamo l’ora di portare al cinema la nostra storia!”.

Siamo abituati a sms inviati erroneamente che producono solo figuracce, invece in questo caso hanno fatto nascere una bellissima amicizia che ben si sposa con lo spirito del Giorno del Ringraziamento, occasione per la quale il messaggino era stato inviato.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti