Una città senza politica, religione e soldi. È in India e puoi viverci

Auroville è una città a se stante. Senza regole, senza politica. Un melting pot di razze, religioni e lingue in cui la convivenza è pacifica

Lo sapevi che c’è un luogo in India in cui puoi vivere senza politica, religione e soldi? Non ci credi? La cittadina di riferimento è incastonata nel distretto di Viluppuram vicino Puduchery, nei pressi di Tamil Nadu. E’ una città come nessun’altra al mondo. Qui non esistono soldi, politica e religione. Benvenuti ad Auroville, la città di Dawn.
Auroville è intesa come una città universale in cui sia gli uomini che le donne di tutti i paesi possono vivere in pace e in armonia, sopra ogni credo, politico e nazionale. Il proposito di Auroville è realizzare uno spirito che sia umanitario.

La nascita di Auroville

La città è stata fondata il 28 febbraio 1968 da Mirra Alfassa, conosciuta come La Madre, come progetto dello Sri Aurobindo Society. Mirra Alfassa è stata la collaboratrice spirituale di Sri Aurobindo, che crede nella nozione che un uomo sia un essere transitorio. E’ stata poi progettata da Roger Anger. La madre credeva che la cittadina universale di Auroville avrebbe contribuito in maniera decisiva alla rinascita dell’India. Si aspettava che la città contribuisse in modo significativo al futuro dell’umanità avvicinando le persone e aspirando a un mondo migliore.

Auroville non appartiene a nessuno in particolare. Appartiene all’umanità intera. Per vivere qui, uno deve essere il willing servitor della Coscienza Divina. Le persone che vivono qui provengono da cinquanta diverse nazioni. Appartengono alle classi sociali, alle culture e ad altri scenari. Auroville rappresenta l’umanità intera. La popolazione è stimata in circa 2400 persone.

I valori di Auroville

Auroville crede nel servizio della verità, oltre il proprio credo religioso. C’è un tempio nel centro della cittadina chiamato Matrimandir. E’ un luogo di significato spirituale per coloro che praticano lo yoga integrale e non appartengono a nessuna religione o credo.

Non ha un ordine gerarchico né politico ed è formata da 900 membri di diverse culture e nazionalità che, a volte, non si comprendono l’uno con l’altro. Nonostante queste battaglie interne, la città è uno stato indipendente. Non ci sono soldi e gli individui sono molto più importanti dei soldi e della classe sociale a cui appartengono.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti