Una compagnia aerea neozelandese ti porta in un vigneto

Un modo anche per aiutare chi è stato duramente colpito dal lockdown

28 Dicembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123rf

Negli Stati Uniti stanno proliferando le idee per vietare l’alcol sui voli. Un’azienda vinicola neozelandese, tuttavia, ha in programma di noleggiare un aereo speciale solo per consentire alle persone di visitare i propri vigneti.

A partire dall’inizio del 2022, come spiega Invivo in un comunicato stampa riportato da Mashed.com, le persone possono volare da Auckland a Queenstown come parte dei loro prossimi voli Invivo Air. “È stato un periodo difficile, in particolare per i nostri clienti di bar e ristoranti nell’Isola del Nord e del Sud che dipendono fortemente dal turismo locale”, ha scritto Tim Lightbourne, co-fondatore di Invivo. “Effettuare un volo per l’Isola del Sud è un modo per mostrare al pubblico che il Paese è di nuovo aperto al turismo interno e allo stesso tempo sostenere alcuni di coloro che hanno avuto un momento particolarmente difficile”.

La priorità per il numero limitato di posti gratuiti sarà data a coloro che lavorano nei settori più colpiti dal lockdown, ovvero l’ospitalità e il turismo. Gli ospiti rimarranno per un giorno all’Hilton di Queenstown e trascorreranno del tempo con i coltivatori. Gli abitanti di Auckland interessati possono registrarsi su Invivoair.com prima delle 18:00 del 14 gennaio.

Come riportato da NFT News UK a novembre, Invivo ha collaborato con il comico irlandese e conduttore di talk show Graham Norton per rilasciare le bottiglie di vino NFT. Come al solito, le bottiglie stesse non esistono, ma come ha spiegato Invivo acquistarle include vantaggi come una degustazione individuale con Norton. Perché questo ha richiesto un NFT non è chiaro. Probabilmente è per promuovere un marchio che in seguito avrebbe annunciato l’intenzione di noleggiare un aereo per portare le persone in un vigneto.

Per i più stanchi, tuttavia, ci sono vere bottiglie di rosé Graham Norton in vendita. Quindi, l’indulgenza della NFT è apparentemente quella di trarre il massimo da una partnership generale con le celebrità. Non c’è dubbio che sentiremo ancora parlare di Invivo una volta che decideranno di formare il proprio paese per sponsorizzare un bel vino bianco.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti