Una famiglia americana ha riconosciuto in tv il cane smarrito

Smarrito due anni prima, Payday è stato riconosciuto dai proprietari in un programma televisivo.

27 Agosto 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Il post social che mostra l’incontro di Payday con la sua padrona ha fatto incetta di like ed è stato accolto con l’entusiasmo delle grandi occasioni. In effetti, la storia di questo cagnolino ha quasi dell’incredibile e non ha lasciato indifferenti gli utenti della rete. Siamo negli Stati Uniti, più precisamente a Milwaukee, e qui abitano Dwight e la sua famiglia.

La coppia, dopo la scomparsa dell’adorato Payday, ha cercato di ricostruire una nuova quotidianità ma abituarsi alla sua assenza – anche a due anni dallo smarrimento – non è una cosa facile. Il cane era stato, infatti, portato in famiglia come compagno di giochi della figlia Melissa allora dodicenne che spera ancora di poterlo ritrovare. Così, se la ragione sembra convincere tutti che non sia più possibile, la speranza è sempre l’ultima a morire. E quella della ragazzina è stata ben ripagata.

Dwight, non riuscendo più a prendere sonno, si mette davanti alla televisione che è ancora l’alba e incappa in un servizio tv sulla Wisconsin Humane Society. L’organizzazione sta mostrando i tanti animali del centro che sono in cerca di affetto ma è un cagnolino, in particolare, ad attirare l’attenzione del padrone di casa.

Quell’adorabile pelosetto marrone è tra le braccia di un volontario ma Dwight non ha dubbi: si tratta di PayDay. L’uomo, senza aspettare che la moglie e la figlia si sveglino, alza il telefono e chiama il numero indicato sul piccolo schermo. “Siamo rimasti scioccati – scrive su Facebook la Wisconsin Humane Society – Ci hanno detto che uno dei loro spettatori ha chiamato perché ha riconosciuto il cane che avevamo presentato”.

Payday e la sua famiglia si sono potuti ritrovare e l’entusiasmo mostrato del cagnolino è davvero contagioso. “Siamo oltremodo estasiati che questa fantastica famiglia sia finalmente di nuovo intera. È stata una delle reunion più incredibili!”, conclude il post con il video del commovente incontro.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti