Un'autobomba al mercato di Baghdad: almeno 11 morti

Un kamikaze ha fatto esplodere il veicolo all'ingresso

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Baghdad, 8 gen. (askanews) – Un kamikaze ha fatto esplodere un’autobomba all’entrata del principale mercato di verdure di Baghdad uccidendo almeno 11 persone e ferendone circa 35, secondo fonti mediche.

“Un soldato all’ingresso del mercato di Jamila ha aperto il fuoco contro l’autobomba dopo aver notato un veicolo sospetto ma il terrorista ha fatto esplodere la vettura”, ha spiegato il portavoce del ministero dell’Interno iracheno Saad Maan.

Il mercato di Jamila si trova nella zona di Sadr City, area a maggioranza sciita. Non c’è stata alcuna rivendicazione al momento, ma gli ultimi attentati avvenuti nella zona sono stati riconosciuti dagli estremisti sunniti dell’Isis. Lo scorso 2 gennaio sempre a Sadr City l’Isis ha attaccato con un’autobomba uccidendo 35 persone.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti