‘Uno, nessuno, cento Nino’: uno speciale tv ricorda Manfredi

A cent’anni dalla nascita, l’indimenticato Nino Manfredi è protagonista di uno speciale televisivo che ne regala un ritratto privato e inedito.

10 Marzo 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

È uno degli attori indimenticati e indimenticabili nella storia del cinema italiano e internazionale. In occasione dei cento anni dalla nascita, lunedì 22 marzo, Sky Arte (canali 120 e 400) e Rai2 propongono in prima serata uno speciale dedicato a Nino Manfredi che promette di regalare al pubblico un ritratto inedito fra vita privata e grande schermo.

Il documentario si intitola ‘Uno, nessuno, cento Nino’ – che sarà trasmesso anche in streaming su NOW TV e sarà disponibile su RaiPlay –raccoglie le testimonianze della famiglia. Al centro, in particolare, una lunga intervista che il figlio rilasciò qualche anno prima che il padre ci lasciasse. Lo stesso Luca Manfredi ha curato anche la scrittura e la direzione dello speciale.

Il quadro che emerge è quello di un uomo dai mille volti: è artista, marito, padre, nonno, alle prese con la fragilità quotidiane. A comporre questo racconto, materiale d’archivio che comprende interviste di repertorio, estratti di film, spettacoli teatrali, serie tv e spot pubblicitari. E ancora, riprese private della famiglia Manfredi fino a esibizioni iconiche come quella sul palco del Festival di Sanremo in Tanto pe’ canta’ di Ettore Petrolini.

Ma Nino Manfredi è anche dietro la telecamera avendo girato il documentario ‘Ottant’anni da attore’ dedicato al padre per il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Oltre al figlio Luca, intervengono la moglie e i nipoti, insieme a tanti altri registi, attori e colleghi. Tra i tanti, citiamo Nancy Brilli, Edoardo Leo, Elio Germano, Lino Banfi, Massimo Ghini, Enrico Brignano e Johnny Dorelli.

Un lavoro collettivo, dunque, prodotto da Rai Documentari, Istituto Luce Cinecittà e Ruvido Produzioni in collaborazione con Sky Arte e Duque Italia. ‘Uno, nessuno, cento Nino’ gode, infine, del patrocinio del Comune di Roma Capitale, del Comune di Minturno e della collaborazione di Lavazza.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti