Va all'asta la bicicletta che Lady Diana regalò alla governante

La cifra ovviamente è da capogiro

19 Luglio 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Lady Diana è uno dei personaggi più iconici della cultura pop, e non stupisce quindi che qualsiasi cosa la riguardi riesca a diventare un caso. Anche a distanza di 24 anni dalla sua tragica morte. Di lei sappiamo tutto, o quasi, compresi i gusti in cucina. Nel corso degli anni molte persone più o meno vicine a lei hanno parlato restituendoci la propria visione di Lady D (in alcuni casi chissà quanto affidabile). Ci sembra di conoscerla sempre di più, e il suo amato popolo continua ad amarla e a portarla sempre nel cuore.

Anche in nome di questo amore sconfinato, ogni cosa a lei appartenuta si trasforma inevitabilmente in un cimelio dall’enorme valore, pure da un punto di vista prettamente storico a dirla tutta.

Ecco allora il perché di tanto interesse per una bicicletta Tracker rossa brillante appartenuta proprio alla principessa triste negli anni della sua infanzia. La bici è stata messa all’asta dalla East Bristol Auctions. Il prezzo della base d’asta ovviamente è da capogiro: si parla infatti di una cifra che si aggira attorno tra le venti e le trentamila sterline circa.

In principio questa bicicletta di Diana faceva parte della collezione di Maudie Pendrey, la governante che aveva prestato servizio presso la famiglia della principessa del Galles, ma era già stata messa all’asta una prima volta più di quindici anni fa e poi esposta in un museo.

La seconda asta comprende anche una cartolina di Natale risalente al 1994. Mittente Lady Diana e destinatario la governante che ha prestato servizio a Althorp Estate per più di trent’anni. “È un cimelio davvero importante – le parole concesse al magazine Mirror da parte della specialista di giocattoli Lucy McCourt, come riporta Kikapress.com – Diana era la principessa del popolo e questa è un’opportunità per possedere un pezzo così prezioso della sua storia”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti