Vasco Rossi testimonial del cinema italiano con Vasco Modena Park

Vasco Rossi sarà testimonial del cinema italiano grazie a "Vasco Modena Park", il film che verrà proiettato la settimana prima degli Oscar a LA

Vasco Rossi sbarca negli Stati Uniti con “Vasco Modena Park”, il docufilm che racconta il grande concerto evento che si è tenuto il 1 luglio 2017 per festeggiare 40 anni di carriera dell’artista.

La pellicola verrà presentata a Los Angeles nel corso del festival “L.A., Italia – Film Fashion and Art Fest” in programma dal 25 febbraio al 3 marzo poco prima dell’inizio degli Oscar.

Il Blasco dunque si prepara a conquistare anche l’America con la sua energia e la forza della sua musica. Nel corso dell’evento verrà omaggiato anche un altro musicista italiano. Stiamo parlando di Tiziano Ferro che salirà sul palco per ritirare l’Italian Exellence Award 2018.

La manifestazione che promuove nel mondo il cinema italiano avrà fra i suoi protagonisti il rocker di Zocca con “Vasco Modena Park”. L’anteprima americana del film di Pepsy Romanoff è uno fra gli eventi più attesi, soprattutto perché il Blasco è amatissimo anche dall’altra parte dell’Oceano, tanto che nel 2017 aveva già ricevuto un premio.

”Dopo Vasco, Zucchero, De Gregori, Negramaro, Bollani, Bocelli e Griminelli – ha detto Tony Renis, presidente onorario del celebre Festival -, oltre al leggendario Ennio Morricone, siamo orgogliosi di celebrare Tiziano Ferro, un musicista straordinario con una dimensione realmente internazionale, in una città che lo ispira artisticamente”.

“Siamo contenti anche di proporre al pubblico americano, in una speciale sezione documentari che raccontano l’Italia – ha aggiunto parlando di Modena Park -, l’entusiasmante concerto-record di Vasco di cui ricordiamo la strepitosa partecipazione al Chinese Theatre con 500 persone in sala ad altrettante all’esterno in delirio per Blasco”.

D’altronde Modena Park è un evento che rimarrà nella storia. Il live che si è tenuto nel Parco Enzo Ferrari, ha battuto il record mondiale del concerto con il maggior numero di spettatori paganti.

I biglietti emessi infatti sono stati 225.173 biglietti, di cui 5 mila gratuiti. Il Modena Park, che ha celebrato i 40 anni di attività di Vasco Rossi, è stato il 781esimo concerto nella sua carriera.

Il concerto prevedeva una scaletta con 40 brani, uno per ogni anno di carriera di Vasco. A chiudere il live, come sempre, era stata “Albachiara”, canzone del 1979 accompagnata da una dedica a Massimo Riva e dai fuochi d’artificio.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti