Vettel-Alonso, clamorosa lite tra pista e box

Il passato e il presente della Ferrari

Fonte: Getty Images

Prosegue il momento no di Sebastian Vettel, che quest'anno con ogni probabilità chiudere la stagione senza essere riuscito a vincere neanche una gara.

Il tedesco è stato infatti protagonista di un acceso botta e risposto, tra pista e box, con il suo precedessore in Ferrari, ovvero Fernando Alonso.

Vettel si è lamentato del traffico che ha dovuto incontrare nel corso della simulazione di gara svolta con le gomme Medium e ha riservato un epiteto allo spagnolo via radio: "Idiota".

"Non mi sembrava di essere in autodromo, ma nel pieno centro di Città del Messico" ha commentato poi il tedesco, quattro volte campione del mondo con la Red Bull.

La risposta di Fernando Alonso, per niente infastidito dalla situazione, non ha tardato ad arrivare, con una stilettata forse ancor più dolorosa: "Viste la situazione della Ferrari e quella sua personale, deve avere una grande frustrazione: lo perdono…".

Per usare un gergo calcistico, 2-0 per il passato della Ferrari sul presente della Rossa, che però potrebbe non esserne il futuro.

Per il 2018, il sogno della Ferrari è rappresentato da Max Verstappen, l’esuberante olandese esploso quest’anno con la Red Bull, ma secondo Libero Marchionne starebbe pensando anche ad un giovane italiano.

Il nome più accreditato sarebbe quello di Antonio Giovinazzi, pugliese classe 1993 che quest’anno nella sua prima stagione in Gp2 ha già collezionato cinque vittorie.

Intanto in qualifica, Vettel non solo ha chiuso alle spalle delle inarrivabili Mercedes e alle Red Bull, ma anche dietro a Hulkenberg e al compagno di squadra Raikkonen. L'ennesima delusione in una stagione da incubo per l'uomo che doveva riportare il titolo mondiale a Maranello e invece non sta riuscendo a far meglio di Alonso, che con una McLaren in lenta crescita si toglie anche lo sfizio di prenderlo in giro…

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti