Vettel, niente polemica con il muretto

Le parole del ferrarista dopo il secondo posto di Baku.

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: Getty Images

Sebastian Vettel in conferenza stampa commenta così il secondo posto ottenuto in Azerbaigian: "E' bello essere qui, un circuito incredibile e bisogna essere bene equipaggiati, visto che ci sono curve veloci e muri vicini. Già dalla fine della giornata di sabato la macchina stava tornando alle condizioni normali dopo la brutta giornata di venerdì. Abbiamo ottenuto il secondo posto consecutivo, abbiamo preso buoni punti. Il passo e la macchina ci sono, stiamo recuperando".

 

Rosberg è stato imprendibile: "Non è una gran notizia per noi, per tutto il weekend sono stati velocissimi, irraggiungibili. Sabato abbiamo cambiato e abbiamo fatto quello che potevamo, ci siamo riscattati".

 

Il circuito di Baku: "In alcuni punti bisognava essere molto aggressivi, avrebbero tutti scommesso sulla safety car ma è stata una gara pulita, merito anche di tutti i piloti".

 

Il rientro ai box? "Non credo che sia stata una mia decisione rimanere fuori, ho chiesto se potevo stare fuori perché avevo buone sensazioni. Abbiamo deciso così ed è andata bene".

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti