Via De Boer, ma il tweet di un interista apre un caso

Sul profilo ufficiale è apparso un commento, poi rimosso

Fonte: Getty Images

La notizia della separazione tra l'Inter e Frank de Boer martedì ha fatto il giro dei social.

Tutti hanno voluto dire la loro, ma un tweet in particolare è diventato un vero e proprio caso. Si tratta di quello del giovane difensore nerazzurro Senna Miangue, che ha fatto il suo esordio in Serie A proprio sotto la guida del tecnico olandese.

Sulla pagina ufficiale del diciannovenne belga è infatti comparso un "Grazie di tutto" a corredo di una foto dei due ma il tweet è stato rimosso poco dopo con la seguente giustificazione: "Scusate per il confuso, la persona che gestisce il mio twitter ha pubblicato questa foto senza il mio consenso".

Miangue però ha poi 'retwittato' il commento di un tifoso: "Dai sappiamo tutti che era un tuo pensiero, ora però pensate a lavorare duramente perché la colpa di un esonero è anche vostra".

Qualche minuto dopo la foto è ricomparsa, ma con un post leggermente diverso: "Grazie per l'esordio in Serie A, thanks for all".

In questa giornata così particolare per la famiglia De Boer non poteva comunque mancare un post di una delle figlie dell'ormai ex tecnico nerazzurro.

Jackie, attivissima sui social al pari delle altre due sorelle Beau e Romy che l'Italia ha scoperto negli ultimi mesi, su Instagram ha commentato con un "proud of you" (fiera di te, ndr) una foto del padre davanti allo stemma dell'Inter.

Tra l'altro, anche il diretto interessato ha scelto Instagram per salutato tutti con un breve messaggio: "Peccato che sia finita così. Per portare avanti questo progetto serviva più tempo. Voglio ringraziare tutti i tifosi per tutto il supporto che mi avete dato questi mesi. Forza Inter", le parole dell'olandese, che contro Southampton e Crotone sarà sostituito da Stefano Vecchi, tecnico della Primavera promosso ad interim, in attesa della nomina del nuovo allenatore. In pole c'è l'ex laziale Stefano Pioli.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti