0, 0, 0, 1, 0, 0, 0 trend

Il video di Mengoni fa pensare un po’ troppo a Childish Gambino

Il nuovo video di Marco Mengoni, “Voglio”, sembra avere la stessa ambientazione del pluri-acclamato “This is America” di Childish Gambino

Non sappiamo se ci avete fatto caso, ma il video di “Voglio” di Marco Mengoni fa decisamente pensare a “This is America” di Childish Gambino.

Prendere spunto dagli altri non è mai un errore, anzi. La contaminazione delle idee – soprattutto in campo artistico – è fondamentale per l’avanzamento culturale della società. Ci sono però alcuni casi in cui non si capisce se questa cosa sia valida o meno. Senza addentrarci troppo nel dettaglio di questa dissertazione, vorremmo oggi porre l’accento su una cosa che non sappiamo se abbiamo notato solo noi. Ma il nuovo video di Marco Mengoni, “Voglio”, non vi sembra molto simile a “This is America” di Childish Gambino? A parte l’outfit – il cantante italiano, prima di spogliarsi, indossa un bellissimo maglione colorato – l’ambientazione sembra esattamente la stessa. Anzi, a noi sembra proprio uguale.

Entrambi i video sono girati in quello che sembra un algido e desolato capannone industriale. Sia Marco Mengoni sia Childish Gambino fanno la loro entrata in scena da soli, ma in due modi differenti: il primo inizia poi a cantare in mezzo a ballerini vestiti di bianco. Il secondo, si avvicina di soppiatto a un uomo (sempre vestito di bianco) incappucciato che suona la chitarra. E gli spara. Quello di Gambino è un riferimento a Jim Crow, personaggio di una storia dell’800 e simbolo della discriminazione razziale. Non sappiamo se il video di Mengoni abbia riferimenti letterari come quello di Childish Gambino. Certo è che la sua canzone è un rifiuto dei luoghi comuni e dei cliché della vita odierna. «Questo pezzo prende ad esempio luoghi comuni – ha spiegato il cantante – modi di dire e atteggiamenti di vita quotidiana che vengono ribaltati ed esasperati frase dopo frase, dove tutto è il contrario di tutto. Io e miei musicisti abbiamo lavorato in studio e l’arrangiamento è quindi istintivo e “sporco”».

Il video di Childish Gambino, “This is America” ha segnato uno spartiacque importante nella storia musicale, soprattutto in un periodo dove la questione razziale è tornata a essere al centro del dibattitto, soprattutto negli Stati Uniti. Il video di Marco Mengoni è innegabilmente molto simile a quello dell’artista afroamericano. Che il suo sia stato un omaggio?

Il video di Mengoni fa pensare un po’ troppo a Childish Gambino

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti