0, 0, 1, 0, 0, 0, 0 trend

Vivere con un cane porta tantissimi benefici: lo studio

Gli amici a 4 zampe non regalano solo amore, ma anche una serie di benefici a livello di salute

30 Agosto 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Il 26 agosto si è celebrato il National Dog Day. Tutti noi sappiamo quanto amore regalino questi animali pelosi a noi esseri umani, ma forse qualcuno ancora non sa che ci assicurano anche un dono molto importante: quello della buona salute.

Un’analisi del 2019 su quasi 4 milioni di persone negli Stati Uniti, Canada, Scandinavia, Nuova Zelanda, Australia e Regno Unito ha rilevato, come riporta la Cnn, che il possesso di cani è stato associato a una riduzione del 24% delle morti precoci per qualsiasi causa. Se la persona aveva già avuto un infarto o un ictus, avere un cane era ancora più vantaggioso, dal momento che aveva il 31% in meno di probabilità di morire di malattie cardiovascolari.

Lo studio è stato criticato per non aver controllato altre malattie, lo stato economico sociale e altri fattori che potrebbero confondere i risultati. Tuttavia, un altro ampio studio pubblicato nello stesso periodo ha scoperto che le persone che possedevano cani avevano risultati di salute migliori dopo aver subito un grave evento cardiovascolare come infarto o ictus.

Il beneficio era più alto per i proprietari di cani che vivevano da soli. I sopravvissuti a un attacco di cuore che vivevano da soli e che possedevano cani avevano un rischio di morte inferiore del 33% rispetto ai sopravvissuti che non possedevano un cane. I sopravvissuti a un ictus che vivevano da soli con un amico a 4 zampe avevano un rischio di morte ridotto del 27%.

L’American Heart Association parla di una riduzione del diabete nell’elenco dei benefici per la salute derivanti dal possesso di un cane. “Le persone che portano a spasso i loro cani affrontano regolarmente un terzo del rischio di diabete di coloro che non possiedono un cane”, ha detto l’AHA.

Lo psicologo Harold Herzog, professore amante degli animali alla Western Carolina University che ha studiato a lungo la connessione uomo-animale, ha dichiarato: “Tassi di sopravvivenza più elevati, meno attacchi di cuore, meno solitudine, migliore pressione sanguigna, migliore benessere psicologico, tassi più bassi di depressione e livelli di stress, meno visite mediche, maggiore autostima, sonno migliore e più attività fisica”. Questi sono solo alcuni dei benefici derivanti dall’avere animali domestici.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti