2, 0, 0, 0, 0, 0, 0 trend

Volete un seno più grande? Fatevi ipnotizzare

Avere un seno grande è possibile grazie ad uno stravagante metodo, basato sull'autoipnosi, anche quando la natura non è stata generosa

Fonte: Pixabay

Avere un seno grande è il sogno di molte donne, spesso insoddisfatte del proprio corpo. Per una donna avere un seno sodo ed esteticamente piacevole significa credere di più nella propria femminilità. Il malcontento nei confronti di questa parte anatomica ha spinto una fetta consistente della popolazione a rivolgersi alla chirurgia, sottoponendosi a invasive operazioni. Non tutte però sono propense a ricorrere a una soluzione così drastica e costosa. Esistono metodi alternativi, dei trucchi da applicare in cucina e non solo.

Fare attenzione a cosa si mangia è un primo passo verso un seno grande. Non si deve semplicemente incrementare il numero quotidiano di calorie, ma bisogna aggiungere alla dieta tutti i cibi che influenzano la quantità di estrogeni nell’organismo. Le donne con un seno grande producono più estrogeni, quelle con un seno piccolo più testosterone. Assumendo determinati cibi si può modificare il bilancio complessivo di ormoni, aumentando gli estrogeni. Esempi di siffatti alimenti sono: derivati della soia, semi di lino e di anice, spezie, piselli e fagioli.

Un’altra soluzione è fare un allenamento al giorno. Il seno infatti si compone sia di tessuto adiposo che di tessuto muscolare, sul quale si può lavorare con un po’ di volontà. Per renderlo più sodo esistono movimenti specifici che consentono di sollecitare i pettorali: flessioni, sollevamento manubri, flessioni alla parete e altro, ma esiste anche un metodo più originale. Agli inizi degli anni ’90, Michael Stivers, agente di polizia ed ex lottatore professionista di wrestling, cominciò la sua carriera di ipnotizzatore, proponendo alle clienti un trattamento particolare: l’ingrandimento del seno per ipnosi.

La tecnica di ipnotizzare per seno più grande porta il soggetto a rilassarsi, in una condizione di totale relax l’organismo femminile subisce un aumento del flusso sanguigno nei tessuti adiposi del seno, fenomeno analogo a quello che si verifica nel corso della gravidanza o delle mestruazioni. Un condizionamento quotidiano del corpo attraverso l’autoipnosi consente un incremento costante. Ad avvalorare la tesi di Stivers contribuiscono le testimonianze delle clienti soddisfatte, tra queste una donna di 58 anni che in un mese ha visto aumentare il suo seno di 3 pollici, anche se ha subito una riduzione, una volta interrotta la terapia, di circa mezzo pollice.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti