"Vorrei un Milik", delirio a Napoli

Il bomber polacco ha già conquistato tutti

Fonte: Screenshot tratto da Twitter

I tifosi del Napoli hanno già dimenticato Gonzalo Higuain. Gli azzurri hanno definitivamente voltato pagina dopo l'addio burrascoso del Pipita: il nome che sta facendo impazzire lo stadio San Paolo è ora quello di Arkadiusz Milik.

La punta polacca, approdata sotto il Vesuvio questa estate e accolta da qualcuno con scetticismo dopo un Europeo non particolarmente brillante, ha conquistato tutti segnando sei reti nelle cinque partite ufficiali giocate finora.

E Napoli già ha adottato l'ex bomber dell'Ajax, che è addirittura diventato un panino: l'idea è di una storica rosticceria vicina allo stadio San Paolo dove da anni i tifosi partenopei si rifocillano prima delle partite. Lo riporta l'Ansa.

Il "Milik", un panino salsicce, friarielli napoletani e provola, fa la sua bella mostra sul bancone a fianco del panino "Mertens", del panino "Hamsik", e del panino "Callejon".

"Come una speciale 'raccolta Panini', quella delle figurine offerta ai nostri clienti ai quali chiediamo anche suggerimenti per completare la rosa", sono le parole del direttore del locale.

"Più che un panino, il "Milik" è una bomba, una bomba dedicata al bomber", ha aggiunto il commesso al banco.

In attesa della statuina personale nel presepe, Milik finisce sui piatti di tutti i napoletani veraci.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti