Vuoi dimagrire? Bevi il succo di pomodoro #lodicelascienza

Se andate in vacanza ad agosto, c’è ancora tempo per tornare in forma e tra le ultime novità in fatto di dieta, vi consigliamo il succo di pomodoro

Il pomodoro rappresenta certamente l’ortaggio estivo per eccellenza e può essere impiegato in diversi modi: magari sotto forma di un invitante sughetto profumato al basilico per una pasta veloce, una caprese light, o perché no, una zuppa fredda o un cocktail dissetante. Le proprietà e i benefici del pomodoro sono molteplici grazie alla presenza di numerose vitamine come la C, la A e la B6, sali minerali come il potassio e antiossidanti come il licopene.

Tra i diversi usi che possiamo fare di quello che Pablo Neruda nella sua celebre “Ode al pomodoro” ha definito “astro della terra, stella ricorrente e feconda”, ce n’è uno in particolare che potrebbe essere molto interessante per chi sta correndo ai ripari in vista della prova costume di agosto (a proposito, non commettete mai questo errore): mai provato il succo di pomodoro per dimagrire? Consumare frequentemente i pomodori aiuta a migliorare le difese immunitarie, il colesterolo, la pressione alta e aumenta l’assorbimento di ferro, ma il succo che si estrae è anche un valido alleato della dieta.

Grazie ad esso il nostro organismo riattiva il metabolismo e brucia più velocemente i grassi e poiché è ricco di acqua, ha un potere saziante particolarmente elevato: per questo motivo è considerato un ottimo spezza-fame e se assunto una decina di minuti prima del pasto principale ridurrà il senso di appetito facendoci sentire pieni.

Senza contare che il succo di pomodoro stimola la diuresi, dunque contribuisce ad eliminare le tossine dannose per il corpo, migliora la regolarità del transito intestinale perché combatte la stitichezza e mantiene anche ossa e denti in piena salute per via della vitamina K.

Come depurativo e drenante è consigliato bere un bicchiere di succo di pomodoro al mattino, ma non basta per sostituire la colazione: ricordatevi di inserire un apporto di fibre, di proteine (magari un uovo) e di frutta.

Qualora non vi piaccia il succo di pomodoro puro al 100%, potete aggiungere al composto il succo di carota, sedano, limone o addolcirlo con un cucchiaino di zucchero di canna (meglio questo o lo zucchero bianco? Ecco cosa dicono gli esperti).

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti