Vuoi dimagrire? Mangia più funghi #lodicelascienza

I funghi sono un valido alleato nelle diete dimagranti: lo mette nero su bianco anche una ricerca scientifica condotta in Minnesota

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

C’è chi li ama e chi non li sopporta, chi li mangia solo nelle sue varianti più famose e chi invece non vede l’ora che arrivi l’autunno per uscire personalmente nei boschi a cercarli: parliamo dei funghi, straordinari prodotti della terra che offrono al nostro corpo, quando sono commestibili, una variegata scorta di vitamine, sali minerali e proteine (come conservare i funghi, ecco il metodo migliore)

I funghi sono infatti una fonte di proteine, hanno pochi grassi e poche calorie, il che li rende un contorno (ma non solo) ideale per chi vuole dimagrire.  Sono inoltre ricchi di fosforo, potassioselenio e magnesio, di vitamina B e di antiossidanti.

I funghi vanno quindi assolutamente inseriti in una dieta sana e ipocalorica, ma facendo attenzione a come li si cucina, per non vanificare tutte le loro proprietà: in genere vanno cotti con un elemento grasso, olio o burro, e sfumati con vino bianco, ma in padella può essere aggiunto anche un goccio d’acqua per non esagerare con l’olio.

I funghi sono un alleato per la perdita di peso e c’è anche uno studio scientifico a dimostrarlo, condotto dall’Università del Minnesota e pubblicato sulla rivista Appetite. Una proprietà delle proteine vegetali contenute nei funghi è infatti proprio quella di essere sazianti, anche di più rispetto a quelle animali.

La ricerca ha messo a confronto 32 volontari, 17 donne e 15 uomini, che per 10 giorni consecutivi hanno mangiato due volte al giorno due porzioni di funghi o di carne magra, in quantità paragonabili per contenuto proteico e calorico. Intervistando poi i soggetti, è emerso che chi aveva consumato i funghi era più sazio rispetto a chi aveva consumato carne.

Mangiare funghi apporta notevoli benefici al nostro organismo: queste gemme che provengono direttamente dalla terra hannoproprietà antinfiammatorie, antimicrobiche, antitumorali. Dopo aver scoperto che ci regalano anche un maggior senso di sazietà, è giunto decisamente il momento di iniziare a consumarli con regolarità.

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti