Web contro un magnate indiano per la foto dell'elefante vestito

Anand Gopal Mahindra ha pubblicato su Twitter la foto di un elefante vestito che ha scatenato un putiferio sul web.

10 Marzo 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: ANSA

Sta creando scalpore il post pubblicato su Twitter da Anand Gopal Mahindra, come scrive La Zampa. Il tre marzo il noto magnate indiano ha infatti condiviso l’immagine di un elefante vestito da essere umano (con pantaloni, maglietta e cappello) insieme a un uomo che lo accompagnava con un bastone in mano. La didascalia del tweet recita: “Incredible India. Ele-Pant…”. Un gioco di parole – “L’India è incredibile. Ele-Pant” – riconducibile al fatto che l’elefante indossasse appunto dei pantaloni. Le risposte però sotto al tweet non si sono fatte attendere. “Questo tweet è di cattivissimo gusto – scrive un utente – come può essere questa un’immagine dell’India incredibile? Non è normale abusare di questi giganti gentili per l’intrattenimento. Gli elefanti sono esseri senzienti e appartengono alla natura insieme alla loro specie, non sono fatti per essere separati dalle loro famiglie e tenuti prigionieri in un circo o in uno zoo”.

“La realtà – scrive un altro utente pubblicando le immagini di elefanti maltrattati – è questa. Gli elefanti muoiono di fame, vengono picchiati e di solito tenuti prigionieri. Le loro zampe spesso subiscono ingenti danni, anche perché sono tenuti stretti in catene che non consentono libertà di movimento”. Eppure c’è anche chi ha commentato rispondendo con ironia al tweet dell’imprenditore indiano. Tra l’altro, la foto sembrerebbe essere datata e risalirebbe al 2019, quindi Anand Gopal Mahindra si sarebbe limitato a pubblicare una foto già nota.

“Questo è un animale magnifico tenuto lontano dal suo habitat e trasformato in un prigioniero da ridicolizzare. – scrive l’account ForIndianAnimals – C’è un movimento etico mondiale contro la prigionia degli elefanti. Abbiamo bisogno che l’industria indiana aiuti il movimento, aiuti gli elefanti e il loro habitat”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti