Wikibombing: la nuova moda sui social, cos'é?

Cos'è il wikibombing, la nuova moda che impazza sui social

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Il wikibombing è un nuovo modo di commentare le notizie sui social network, copiando e incollando alcune definizioni da Wikipedia. Le definizioni in questione devono riguardare argomenti molto diversi da quelli del post, come ricette di piatti tradizionali, nozioni di fisica e scienza, ma anche descrizioni di malattie.

Questa protesta è nata spontaneamente da parte di alcuni utenti stanchi di vedere sulla propria bacheca di Facebook e Twitter solamente notizie acciappaclick. Il fenomeno in breve tempo ha coinvolto tutto il web, divenendo un vero e proprio movimento contro le notizie che vengono considerate dagli internauti come inutili.

Le prime vittime sono state Fedez e Chiara Ferragni. La coppia, dopo la proposta di matrimonio all’Arena di Verona, è sulla bocca di tutti. Per questo sui social e sulle pagine web non si parla d’altro. Dal vestito da sposa di Chiara Ferragni alla canzone di Fedez scritta per lei, passando per la data delle nozze e il video della romantica proposta: su internet esistono centinaia di post e articoli su questo tema. Un po’ troppo, a detta degli utenti, che hanno deciso di ribellarsi dando origine al wikibombing.

Lo stesso termine wikibombing indica le intenzioni del movimento, unendo la parola Wiki, simbolo di cultura, a Bombing, che significa bombardamento: in breve dunque “bombardamento di notizie di cultura”. Il wikibombing è stato anche accompagnato da un hashtag molto eloquente che recita “più cultura e meno spazzatura”. La protesta nel frattempo sta dilagando sul web e non c’è modo di fermarla tanto che alcuni esperti hanno parlato di “knowledge guerrila bombing” e di “bombardamento di guerriglia di conoscenza”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti