Che fine hanno fatto i Gazosa?

Spariti dalle scene dal lontano 2003, vediamo che fine hanno fanno i componenti della band romana i Gazosa

Fonte: Twitter

La band nasce nel 1998 dall’incontro di Jessica Morlacchi (11 anni, cantante e bassista), Vincenzo Siani (12 anni, batterista) e i fratelli Paciotti: Valentina (13 anni, tastierista) e Federico (11 anni, chitarrista). Nascono come “Eta Beta”, diventato poi “Zeta Beta”, al momento di registrare la cover del singolo “Mamma Mia” degli ABBA, nel 1999.

Nello stesso anno vengono messi sotto contratto dalla Sugar di Caterina Caselli, che produce il loro primo album omonimo. L’apice della loro carriera nel 2001 quando vincono il primo premio nella sezione “Giovani Proposte” al 51º Festival di Sanremo con la canzone “Stai con me forever” ed incidono “www.mipiacitu”classico tormentone estivo, divenuto poi colonna sonora dello spot televisivo Omnitel.

Lo scioglimento

I Gazosa tornano a Sanremo nel 2002 nella sezione “Big”, con la canzone “Ogni giorno di più”. Si piazzano al decimo posto e il brano sembra riscuotere un discreto successo tra i fan. Al contrario, l’uscita dell’album “Inseparabili” ne segna la fine. Al tour estivo, segue l’uscita del nuovo singolo: la cover di “Nessuno mi può giudicare” di Caterina Caselli. Di comune accordo, i Gazosa si sciolgono nel 2003. Vediamo che fine hanno fatto tutti i componenti del gruppo.

Jessica Morlacchi

Dopo i Gazosa, Jessica inizia a suonare nei locali romani insieme alla sorella. Nel marzo del 2005 viene invitata da Marco Masini a duettare con lui a Sanremo. Prova a tornare al successo, prima con un singolo nel 2006, poi con un EP nel 2012, senza però riuscirci. L’ultima apparizione in tv nel 2013: partecipa per al talent show “The Voice of Italy”, ma poi dopo qualche puntata viene elimata.

Valentina e Federico Paciotti

Valentina, l’ex tastierista del gruppo, sembra che dopo aver cercato invano di rimettere in piedi la band abbia definitivamente abbandonato la musica. Suo fratello Federico invece, continua a suonare al fianco di Davide Rossi, figlio del più popolare Vasco. Ha collaborato anche con Valerio Scanu ed è stato ospite nell’ultima edizione del Festival di Sanremo. Curiosità: ha preso lezioni di chitarra dal noto cantante metal Richard Benson.

Vincenzo Siani

Ancora oggi tenta di rianimare il gruppo dei Gazosa. Nel 2009 ha aggiunto dei nuovi componenti ma, nel 2011, di quella formazione è rimasto, solo il chitarrista Paolo de Angelis. Da anni Vincenzo cerca di portare a termine un progetto solista, ma le cose sembrano piuttosto arenate. Nel frattempo è diventato un insegnante di batteria e suona spesso come spalla ad artisti di medio livello.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti