0, 0, 0, 0, 1, 2, 0 trend

5 cose da non fare mai subito dopo aver mangiato

Tutto ciò che si dovrebbe evitare dopo mangiato. Fumare, dormire, bere tè, fare la doccia e andare in palestra sono le attività sconsigliate

Fonte: Pixabay

Non solo le abitudini alimentari, ma anche ciò che facciamo subito dopo aver mangiato rischia di avere effetti negativi sul nostro stato di benessere. Le leggende popolari e i consigli di buon senso sono centinaia. Attorno all’alimentazione e alle abitudini per favorire la corretta digestione c’è da anni un gran fermento, ma non tutto ciò che arriva al nostro orecchio è vero.

Fumare, dormire, fare la doccia, bere tè o fare sforzi muscolari immediatamente dopo aver mangiato sono fra le attività meno idonee per una digestione corretta. In altri termini, ogni cosa a suo tempo. Non è necessario che accendiate la sigaretta subito dopo aver mangiato. Aspettare un lasso di tempo corretto fa bene al nostro organismo.

Doccia e tè possono attendere

Come spesso consigliato prima di entrare in piscina, il contatto con l’acqua e la temperatura fredda può bloccare la digestione. Per evitare che ciò avvenga, è opportuno aspettare circa trenta minuti anche per fare una semplice doccia. L’ideale sarebbe in effetti lavarsi prima di pranzare o cenare.

Se la storia della doccia viene periodicamente ripetuta, meno conosciuti sono invece gli effetti dell’assunzione di tè dopo mangiato. Infatti, questa bevanda interagisce con il nostro organismo e blocca l’assorbimento di ferro da parte del corpo. Perciò, è opportuno attendere qualche ora prima di bere la vostra tazza di tè, oppure è meglio preferirvi un buon espresso.

Sonno, attività fisica e sigarette

Riposare dopo pranzo è un’abitudine ben nota dei paesi del Mediterraneo. Tuttavia, questo costume non va affatto d’accordo con il nostro organismo. Riposare con lo stomaco pieno causa diversi problemi come ad esempio l’aumento dell’acidità. Sarebbe quindi opportuno aspettare due ore dopo i pasti se ci si vuole appisolare.  Anche gli sforzi fisici e la palestra sono da evitare il più possibile dopo aver mangiato. Questi infatti potrebbero causare una brutta sensazione di nausea, meglio preferire una tranquilla passeggiata.

Infine, fra tutti i danni che il fumo causa potete aggiungere gli effetti indesiderati della sigaretta dopo pranzo. Alcuni studi hanno dimostrato che il tabacco inibisce l’assorbimento di vitamine e minerali da parte dell’organismo. Il consiglio è quello di attendere almeno una buona ventina di minuti prima di accendere la sigaretta.

 

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti