La Francia sfida l'Italia: "Baguette patrimonio dell'Unesco"

I panettieri francesi hanno deciso di sfidare i pizzaioli italiani e chiedono che la baguette diventi Patrimonio dell'Unesco

La Francia sfida l’Italia e, dopo il riconoscimento della pizza come patrimonio dell’Unesco, propone la baguette. A quanto pare i panettieri francesi non hanno nessuna intenzione di rimanere indietro rispetto ai pizzaioli italiani, per questo avrebbero deciso di richiedere un particolare riconoscimento all’agenzia dell’Onu.

L’idea è stata lanciata dalle associazioni e ripresa dallo stesso presidente francese. Qualche giorno fa infatti Emmanuel Macron ha accolto all’Eliseo i “maitres boulangers”, ossia i mastri fornai che da secoli custodiscono e tramandano la ricetta della baguette, il celebre pane francese.

“Conosco i nostri panettieri – ha spiegato Macron durante un discorso – hanno visto che i napoletani sono riusciti a far entrare la loro pizza nel patrimonio mondiale dell’Unesco e si sono detti: perché non la baguette? E hanno ragione!”. L’iniziativa è stata lanciata ed è tutt’ora sostenuta da Dominique Anract, presidente della Confederazione nazionale della panetteria-pasticceria francese. Per Anract la baguette è paragonabile alla Tour Eiffel “uno dei principali simboli della Francia”.

L’uomo si è recato all’Eliseo proprio per richiedere l’appoggio del presidente francese per la candidatura della baguette come Patrimonio dell’Unesco. “La Francia – ha detto Macron – è un paese di eccellenza nel pane, perché la baguette è invidiata nel mondo intero. Bisogna preservarne l’eccellenza e il savoir faire ed è per questo che bisogna inserirla nel patrimonio. Non solo il nome della baguette ma i suoi ingredienti e il modo di farla”.

Le origini della baguette risalgono al 1830 quando nel paese arrivò il pane viennois, cotto a vapore e a base di lievito di birra. Inizialmente veniva consumata solamente in ambiente aristocratico, in seguito divenne il pane più mangiato dai lavoratori, che lo compravano ogni giorno. Negli anni la forma del pane si è sempre più allungata, assumendo quella di una bacchetta da qui “baguette” e diventando uno dei simboli indiscussi della Francia.

 

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti