0, 0, 0, 1, 0, 0, 0 trend

Morandi-Rovazzi: il playback di Volare fa infuriare il web

Fabio Rovazzi e Gianni Morandi sono stati criticati sul web per aver cantato in playback "Volare"

Il presunto playback di Gianni Morandi e Fabio Rovazzi ai Wind Music Awards fa discutere. I due cantanti sono stati i grandi protagonisti del live che si è tenuto all’Arena di Verona. Nel corso della manifestazione, fra i tanti artisti in gara, sul palco è salito anche Rovazzi, colto di sorpresa da Gianni Morandi.

L’interprete di “Non son degno di te” infatti è apparso a sorpresa, scatenando l’entusiasmo del pubblico presente a Verona. La felicità è durata poco perché, come svelano molti utenti del web, quando Rovazzi e Morandi hanno iniziato a cantare “Volare” è stato sin da subito chiaro che si stavano esibendo in playback. Più di una volta infatti, come hanno testimoniato anche le telecamere, i cantanti non sono andati in sincrono, svelando il “trucco”.

La reazione da parte del web non è stata affatto positiva e moltissimi utenti hanno criticato la scelta di Gianni Morandi e Fabio Rovazzi. Il pubblico avrebbe preferito ascoltare dal vivo “Volare”, visto il contesto in cui si svolgono i Wind Music Awards.

I profili social di entrambi sono stati invasi da messaggi di fan arrabbiati che hanno accusato gli artisti di esibirsi in playback. Se Fabio Rovazzi ha scelto di non rispondere alle provocazioni, Gianni Morandi non ha fatto lo stesso. Quando un utente di nome Daniele gli ha scritto: “Ho visto la tua esibizione con Rovazzi… si vedeva che eri in playback!” accompagnando le sue parole con l’hastag #nnmifaivolare, lui ha risposto: “Caro Daniele, certo che ero in playback, non so più cantare. Un abbraccio”.

Un modo ironico e nello stile di Gianni Morandi per rispondere alle critiche, spesso davvero feroci, nei suoi confronti. Nel frattempo, playback a parte, il singolo “Volare” continua a riscuotere un grande successo. Da quando è uscito il brano ha battuto ogni record e su Youtube il video ha totalizzato oltre 25 milioni di visualizzazioni.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti