Palla di fuoco in Nord Italia: era una meteora

Una scia luminosa ed un gigantesco corpo incandescente ha attraversato i cieli dell'Italia settentrionale, si è trattato di una meteora

Fonte: Pixabay

Recentemente una strana palla infuocata avrebbe attraversato il cielo dell’Italia settentrionale. In realtà, come hanno precisato gli esperti, si è trattato di una meteora. A chiarire ogni dubbio in merito è lo stesso Osservatorio astronomico di Genova che, ad un attento esame delle immagini giunte, ha indicato che la palla di fuoco avvistata, non era altro che una meteora, uno spettacolare bolide dalla scia luminosa.

Osservatorio Astronomico Genova

Le informazioni che chiariscono quanto sia avvenuto nei cieli dell’italia settentrionali negli ultimi giorni, giungono dall’Osservatorio astronomico del Righi, a Genova. Sono così state esaminate in dettaglio le immagini relative alla meteora che ha varcato il cielo ed illuminando il Nord Italia. A svelare quanto indicato è stato lo stesso Walter Riva, responsabile dell’Osservatorio, parte del progetto denominato Prisma e che si occupa, appunto, di studiare questi particolari fenomeni nello spazio astrale. Le immagini sono state catturate nella notte, erano all’incirca le 23.09, quando le telecamere dell’osservatorio hanno registrato il fenomeno inconsueto.

Progetto Prismo

Per progetto Prisma si intende una particolare sezioni di studi che si occupa, appunto, di questi fenomeni, Si tratta di un acronimo che indica la Prima Rete Italiana per la Sorveglianza sistematica di Meteore e Atmosfera. Lo stesso progetto è stato voluto dall’Istituto Nazionale di Astrofisica. Attualmente è ancora in fase di progetto e deve essere ultimato, ma si prevede una rete che si occupi di studiare ed osservare il comportamento di queste meteore o corpi che lasciano nei cieli una scia luminosa, proprio per poter scoprire quali siano le orbite dei corpi da cui derivano e delimitare in tal modo la zona nella quale avvengono le cadute di questi frammenti, meglio indicati come meteoriti. Si prevede che vengano installate nuove sedi in tutta l’area nazionale per coordinare le fasi del progetto.

Si è trattato di una meteorite o di una meteora?

Il corpo incandescente avvistato nei cieli del nostro Paese era una meteora particolarmente luminosa. Le meteoriti si distinguono dalle meteore poiché, generalmente, alcuni dei frammenti vengono ritrovati poi sulla terra, ma in questo caso non è stato ritrovato nulla. Queste scie luminose che si vedono nel cielo vengono causate dall’impatto di questi frammenti con l’atmosfera terrestre. Questi non sarebbero altro che particelle di polvere interplanetaria solo leggermente più grandi nelle dimensioni. Quelle che più comunemente si indicano come meteore o anche stelle cadenti. Si tratta di un fenomeno alquanto consueto, ma che resta davvero interessante e affascinante da ammirare.

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti