0, 0, 1, 0, 0, 0, 0 trend

Addio Adam West: è morto il Batman più amato del cinema

È morto Adam West, primo Batman nel mondo del cinema e nella serie tv anni ’60 dedicata all’uomo pipistrello

Fonte: Getty

È morto Adam West, primo Batman nella celeberrima serie tv anni’60 e nel primo film dedicato integralmente all’alter ego di Bruce Wayne. Il mondo del cinema è in lutto: West, una delle stelle più luminose sulla Walk of Fame di Hollywood, lascia fan e colleghi di set a 88 anni, dopo oltre 60 di indimenticabile carriera.

Chi era Adam West? L’attore, nato a Walla Walla, Stato di Washington il 19 settembre 1928, ha intrapreso i primi passi nel mondo del cinema su ispirazione della madre, una cantante d’opera che rinunciò alla carriera e ai suoi sogni per prendersi cura della famiglia. Il padre era un contadino e non era molto d’accordo con le idee di West sul suo futuro a Hollywood, ma l’aspirante attore si rimboccò le maniche e, dopo il servizio militare e aver lavorato persino come “milkman”, si trasferì alle Hawaii per lavorare nel mondo dello spettacolo.

Il primo vero successo arriva con la serie Tv di Batman, in cui interpretò il ruolo principale dell’uomo pipistrello. Nel 1966, inoltre, dal piccolo schermo West approda, finalmente, nel mondo del cinema nell’omonimo film che, per la prima volta nella storia, adattò per un lungometraggio la storia del noto eroe con mantello e Batmobile.

Perché il produttore William Dozier scelse proprio l’attore di Walla Walla per interpretare Batman? Adam West ha dato inizio alla sua carriera nel più umile dei modi, forgiandola mattone su mattone e accettando ruoli in programmi e spot. Una delle pubblicità a cui aveva prestato il volto era proprio quella del Nestlé’s Quik, l’antenato del nostro Nesquik appunto. Sulla scena, West era una spia alla James Bond, che rubava la preziosa polvere di cacao tra colpi di scena e fughe spettacolari. Il suo look, il fascino e la predisposizione all’azione hanno colpito Dozier, che lo ritenne perfetto nel ruolo dell’affascinante e facoltoso Bruce Wayne e del suo inarrestabile alter ego: Batman.

Il cinema dice addio a una delle icone immortali della sua storia e che ha continuato a impressionare anche in era contemporanea. Una carriera come la sua è stata celebrata nei Griffin, con la creazione dello strepitoso e omonimo personaggio a lui ispirato e doppiato proprio dallo stesso West: il sindaco repubblicano di Quahog. Inoltre, appare nel ruolo di se stesso nell’episodio dei Simpson “Mr. Spazzaneve” e, non come cartoon ma in carne e ossa, in “The Big Bang Theory”, nel 17° episodio della nona stagione, a ben 87 anni. Nella puntata, West viene invitato al compleanno di Sheldon come “ospite speciale” per la sua festa: mentre gli amici dell’eccentrico fisico lo scortano al party in macchina, l’attore ironizza su chi sia stato il miglior Batman del cinema. Lui, ovviamente! E tutti i suoi fan e colleghi sono d’accordo.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti