3, 0, 2, 1, 1, 2, 0 trend

Con Gary Low nel mondo della dance: la sua playlist per Supereva

Abbiamo chiesto a Gary Low una playlist con i brani dance di ieri, oggi e domani. Ecco cosa ci ha consigliato

Gary low

Gary Low, re della disco anni Ottanta, ci porta alla scoperta del mondo della dance con una playlist unica. “Mi è sempre piaciuta la musica dance – ha spiegato l’artista -. Ho scelto canzoni che hanno segnato delle epoche. Io nasco, cresco e maturo grazie alla dance. Ho selezionato questi singoli perché si tratta di musica suonata”.

Gary Low ha poi parlato del mondo delle discoteche di oggi, molto cambiato rispetto al passato. “La gente non balla più, sta con il telefonino in mano – ha spiegato -. Anche l’uso smodato di alcol e droghe non fa capire più nulla. La discoteca in cui andavo io era anche un collante sociale. Uno dei grandi errori è stato quello di non mettere più i lenti, grazie a quelle canzoni c’era la possibilità di parlare e stringere fra le braccia la propria futura fidanzata”.

Il viaggio parte con la hit “Boogie Wonderland” cantanta da Earth, Wind & Fire, featuring The Emotions, per passare a “Billie Jean” del mitico Michael Jackson e “You’re the First, My Last, My Everything” di Barry White.

Nella playlist di Gary Low troviamo anche “Get Up (I Feel Like Being a) Sex Machine” di James Brown e “Can You Feel The Force” dei The Real Thing. Gary Low apprezza anche “24K Magic” di Bruno Mars, “That’s the Way (I Like It)” dei KC and the Sunshine Band. La playlist continua con “Get Down On It” dei Kool & The Gang.

Infine non potevano mancare due grandi successi di Gary Low: “Get Up” e “I Like It”. Classe 1954, Gary Low è nato a Roma nel 1954 da genitori spagnoli originari della Catalogna. Vero nome Luis Romano Peris Belmonte, ha sempre avuto la musica nel sangue: suo padre era un musicista molto conosciuto e lui, all’età di sei anni, già mostrava grandi doti di cantante. Il successo arrivò grazie a “You are a danger” che, dopo aver spopolato in Italia, nel 1982 conquistò anche il mercato statunitense esordendo alla numero 72 della classifica Dance e Disco Top 80 di Billboard.

Da allora la carriera di questo grande artista non si è più fermata, con successi come “Forever”, “Tonight And All My Life” e “I Want You”. Nel 2015 ha realizzato “Bailame así”, mentre fra il 2016 e il 2017 ha lanciato i singoli “No te aguanto más”, “Bombon” e “I Like It e Get Up”.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti