0, 1, 0, 2, 1, 5, 6 trend

La terra in origine era piatta e ricoperta di acqua

In origine la terra aveva una forma diversa da quell'attuale. Scoprine di più

In origine la Terra era piatta. Nel senso lato del termine. Ossia ai suoi albori la superficie terrestre si presentava identica ed omogenea in ogni suo punto. Era infatti una distesa d’acqua enorme e al suo interno c’erano giusto un paio di vulcani probabilmente attivi. La ricerca in questione non fa riferimento dunque alle teorie medievalistiche per la quale il nostro non è un pianeta sferico. Si tratta invece di un’importante scoperta che fa ancora più luce sul complesso passato del mondo che abitiamo.

Lo studio con tutti i suoi risultati è stato pubblicato sulla rivista specializzata Nature Geoscience. A realizzarla sono stati due ricercatori dell’Australian National University di Canberra ovvero Andrew Berry e Anthony Burnham. Questi hanno studiato alcuni frammenti di zircone presenti nella zona occidentale del loro paese dove sono state rinvenute le più antiche rocce della Terra.

La Terra quasi 5 miliardi di anni fa

Con il termine zircone s’indica un minerale formato da silicio, ossigeno e zirconio. La sua forma è ZrSiO4. Gli scienziati spiegano che grazie a questi frammenti è possibile ricostruire la storia del nostro pianeta, in particolar modo del periodo che riguarda 4,4 miliardi di anni fa. La Terra, analizzando questi residui, appare ricoperta totalmente da un solo strato di acquee marine. Non c’era null’altro: ne tettonica, ne montagne o altre alture.

Il dinamismo della superficie del nostro pianeta comincia a farsi sentire circa un miliardo e 500 anni dopo. Questa scoperta la si deve all’analisi della natura di questi particolari zirconi. A differenza di altri ritrovamenti, questi sono apparsi di natura magmatica. Non essendoci alcun indizio di fusione sedimentaria, significa che in quel tempo non ci sono state collisioni continentali.

Pianeta primordiale

Secondo le analisi dunque questi minerali si sono formati 160 milioni di anni dopo la nascita della Terra. Ciò precede di parecchio il cosiddetto bombardamento tardivo. Questo fenomeno si verifico solo 4 milioni di anni fa. Ed è dopo questa fase che la vita pose piede sulla Terra.

Avanza dunque una vecchia ipotesi. Pare infatti che in origine ci fosse una sorte di pianeta primordiale, una sfera coperta solo d’acqua, ancora priva di vita.

TAG:

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti