70 anni dopo scopre chi porta i fiori sulla tomba del fratello

Dopo 70 anni Ann Kear è riuscita finalmente a scoprire chi è la persona che ha sempre portato i fiori sulla tomba del suo fratellino scomparso

Fonte: Twitter

Sono passati 70 lunghi anni prima che Anna Kear riuscisse a scoprire chi portava i fiori sulla tomba di suo fratello. Una persona misteriosa, che sistematicamente depositava sul luogo dell’eterno riposo di Karl Smith un mazzo di fiori, per ricordarlo.

Per tantissimo tempo gli abitanti di Cheltenham, la cittadina dell’Inghilterra in cui vive la donna, hanno cercato di risolvere l’enigma, senza però raggiungere nessun risultato. Era il 1947 quando Karl Smith morì all’età di 12 anni. La sua morte per annegamento fu dovuta ad una tragica fatalità, avvenuta mentre si trovava nel campo scout insieme ad altri amici e lontano dalla famiglia.

Da allora i suoi familiari non si sono mai dati pace e l’hanno sempre ricordato con grande affetto, visitando spesso la tomba in cui è sepolto, a  Pretsbury, vicino Cheltenham. Dopo la sua morte in tanti hanno depositato poesie, messaggi e fiori, in particolare qualcuno ricordava costantemente Karl e l’ha fatto per oltre 70 anni, portandogli ogni giorno un piccolo regalo.

Un fatto che ha incuriosito Ann Kear, la sorella del ragazzo, che ha tentato di risolvere il mistero. La donna, che era molto legata al 12enne, voleva infatti scoprire chi fosse la persona misteriosa che si recava sempre sulla tomba del fratello per rendergli omaggio.

Per 70 anni non è riuscita a venire a capo del mistero, sino a quando l’uomo non è uscito allo scoperto. Si chiama Ronald Seymour-Westborough, ha 84 anni e aveva conosciuto Karl al campo scout.  L’uomo ha spiegato che lui e il 12enne erano divenuti molto amici e ha rivelato che era presente il giorno in cui Karl morì. Lui e Ronald erano andati a fare un bagno al fiume insieme ad altri ragazzi. Dopo il tuffo tutti uscirono dall’acqua, tranne Karl, che morì affogato sotto i suoi occhi. Da allora l’84enne non l’ha mai dimenticato ed è tornato spesso sulla sua tomba per ricordare la loro amicizia.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti