Chi è Emanuele Filiberto di Savoia, concorrente del GF Vip 2017

Membro di Casa Savoia, Emanuele Filiberto di Savoia è soprattutto un personaggio televisivo, con all’attivo la partecipazione a numerosi reality

Fonte: Twitter

Emanuele Filiberto di Savoia nasce il 22 giugno 1972 a Ginevra, dove il padre – Vittorio Emanuele di Savoia – si trova in esilio, come previsto dalla Costituzione Repubblicana per alcuni discendenti dell’ex Casa Reale italiana. La mamma è Marina Ricolfi Doria, il nonno è Umberto II di Savoia, ultimo re d’Italia.

Nel 2002, Emanuele Filiberto di Savoia rientra in Italia. O, meglio, ci entra per la prima volta, grazie alla legge costituzionale che annulla l’esilio della famiglia. Già ospite fisso in collegamento esterno con la popolare trasmissione tv “Quelli che il calcio” nel 1995 e nel 1996, si avvicina ancora di più al mondo dello spettacolo. Nel 2003 sposa Clotilde Courau, attrice francese. Da lei ha due figlie: Vittoria (quasi 14 anni) e Luisa (quasi 11).

Presto, Emanuele Filiberto di Savoia abbandona la professione di consulente finanziario (che l’aveva portato anche alla creazione di un fondo di investimento, quotato in Borsa a Zurigo), per sposare la carriera televisiva. Testimonial nel 2002 per una marca di sottaceti, nel 2008 è membro della giuria nel talent show “Il Ballo delle Debuttanti”. L’anno successivo, in coppia con Natalia Titova, partecipa a “Ballando con le stelle”, trasmissione da cui esce vittorioso. Seguono poi, per Emanuele Filiberto di Savoia, comparsate e conduzioni varie negli studi televisivi di diverse reti: nel 2010 (con Pupo, Georgia Luzi e Valeria Marini) conduce “I Raccomandati”. Sempre al fianco di Pupo, è alla conduzione di “Ciak… Si canta!” e concorre al Festival di Sanremo con “Italia amore mio”, con testo scritto da lui e con la partecipazione del tenore Luca Canonici (il trio si classifica secondo).

Sempre nel 2010, conduce “Ricchi di energia” con Debora Salvalaggio e, con Milly Carlucci, Miss Italia. L’anno successivo è un concorrente de “L’isola dei famosi”, e interpreta se stesso

nel film “Vacanze a Cortina” con Christian de Sica. Nel 2012 crea su Cielo il reality show “Il principiante – Il lavoro nobilita” e presenta “Pechino Express”. Nel 2013, in Francia, partecipa come concorrente alla versione locale di “Tale e quale show” e, con Paola Barale, è inviato in Congo per il docu-reality “Mission”. Nel 2015, torna in Itali, dove concorre a “Notti sul ghiaccio”.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti