Imperdibili

Chi è Ghali, il rapper di origini tunisine classe 1993

Ghali è uno dei protagonisti assoluti del panorama rap italiano per l'anno 2016. Cerchiamo di scoprire qualcosa in più su di lui

Fonte: fb

Chi è Ghali si chiederanno alcuni di noi? È un giovane artista che ha contribuito senza dubbio alla crescita del mondo rap. Nato il 21 maggio 1993 a Milano da genitori di origini tunisine, fin dall’adolescenza si è trasferito con la sua famiglia nel quartiere di Baggio. La sua passione per la musica si è manifestata molto presto ed insieme ad alcuni amici, nel 2011, ha fondato il gruppo dei Troupe d’Elite. Con loro ha realizzato un video che ha suscitato la curiosità di un grande artista, Fedez, il quale ha mostrato il desiderio di collaborare con il gruppo. Da quel momento Ghali e i suoi amici hanno prodotto alcuni singoli, tra cui “Tanta Roba”, “Non capisco una mazza” e “Tupac e Biggie”, ma la reazione del pubblico non è stata del tutto positiva.

Il successo per Ghali è arrivato nel 2015 grazie all’intervento di Charlie Charles, un produttore che ha dimostrato di avere profonda fiducia in lui e l’ha incoraggiato a produrre nuovi singoli. Questa volta il risultato finale è stato sorprendente, con un milione di visualizzazioni sul canale Youtube da parte degli utenti in pochissimo tempo. È iniziata così la sua carriera da solista, anche se non ha dimenticato i vecchi compagni d’avventura con i quali ha collaborato ad alcuni progetti, come il singolo “Mamma” che è stato realizzato in terra tunisina per recare omaggio alle sue origini.

Proprio in occasione di questo video, per motivi che non sono stati resi noti è stato arrestato insieme ai suoi collaboratori, ma dalla caserma ha rassicurato i suoi fan e dopo poco è stato rilasciato. A dicembre 2015 il suo successo ha raggiunto l’apice, al punto da essere identificato come rivelazione dell’anno per quanto concerne il mondo rap e i suoi video hanno ottenuto un numero di visualizzazioni in continua crescita in rete. Un artista scoperto da Charlie Charles, l’uomo che ha avuto il coraggio di non fermarsi all’apparenza e di guardare nel profondo dell’animo di questo ragazzo portando alla luce il suo talento.

Ghali è un ragazzo con un carattere deciso e un po’ “ribelle”, insofferente nei confronti del sistema scolastico fin da piccolo, perché secondo lui rappresentava un limite eccessivo alla sua libertà di espressione. La sua passione per il rap si è manifestata dopo la visione di “8 mile”, il film in cui il rapper Eminem ha raccontato la sua vita. Ghali è un giovane artista che è riuscito a trovare la sua identità musicale in un mondo dove la concorrenza è forte e grazie ai suoi singoli, come “Sempre me”, il pubblico lo acclama a gran voce al punto che ha fatto della musica il suo vero lavoro e ha ottenuto una sua indipendenza economica grazie alla sua ultima tournée, seguendo l’esempio di J-Ax e Fedez.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati