La cioccolata fa bene al cervello (e potrebbe curare l'Alzheimer)

Secondo una ricerca statunitense la cioccolata fa bene al cervello e in futuro potrebbe curare persino l'Alzheimer

Deliziosa e irresistibile: la cioccolata non fa bene solo all’umore, ma anche al cervello. A svelarlo una ricerca scientifica, secondo cui il cacao aiuterebbe a mantenere in giovane e sano il nostro cervello.

Lo studio americano è stato pubblicato sulla celebre rivista “Neurology” e ha coinvolto un campione di 60 persone con un’età intorno ai 73 anni che hanno bevuto due tazze di cioccolata calda ogni giorno per diversi mesi.

Il risultato, al termine dell’esperimento, è stato sorprendente. Gli anziani che avevano problemi di circolazione hanno avuto un aumento dell’irrorazione del cervello dell’8,3%, mostrando anche ottime performance nei test di memoria.

“Stiamo imparando di più circa il flusso sanguigno nel cervello e i suoi effetti sui processi cognitivi – hanno svelato gli esperti -. Come ad esempio il fatto che differenti aree del cervello necessitano di maggiore energia per completare i loro processi, le stesse parti necessitano di un maggiore flusso sanguigno”. A quanto pare dunque il cioccolato migliorerebbe l’afflusso di sangue al cervello e, di conseguenza, anche la sua salute.

“Questo è un primo passo importante che potrebbe guidare gli studi futuri” ha spiegato il dottor Paul B. Rosenberg, MD, della Johns Hopkins School of Medicine di Baltimora.

“Dal momento che differenti aree del cervello hanno bisogno di maggiore energia per portare a termine i propri compiti – ha svelato Farzaneh Sorond dell’Harvard medical School – queste hanno anche bisogno di un maggiore flusso sanguigno. Questa relazione potrebbe recitare un ruolo determinante in malattie come l’Alzheimer”.

In futuro dunque il cacao potrebbe aiutare a risolvere il problema della demenza senile, consentendo di trovare una cura per malattie gravi come l’Alzheimer. Gli scienziati statunitensi da questo punto di vista sono molto positivi e sono convinti che il cioccolato sia la “chiave di volta” per trovare una cura efficace a tante patologie che colpiscono la terza età. Le ricerche continuano

 

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti