Fiorello chiude Edicola Fiore: "Farò un varietà e sarà l'ultimo"

Rosario Fiorello ha deciso di chiudere, dopo 7 anni, il programma Edicola Fiore. Realizzerà un nuovo varietà che, forse, sarà l'ultimo

Fiorello dice addio alla famosa “Edicola Fiore”, chiudendo uno dei programmi più amati di sempre. Lo showman siciliano ha annunciato la fine della famosa rassegna stampa che si teneva ogni giorno nel bar di via Flaminia Nuova a Roma. Al suo posto potrebbe arrivare un nuovo programma in seconda serata che, secondo le parole di Fiorello, sarebbe l’ultimo della sua carriera.

“Felice per il Premio Satira alla Carriera, che mi sarà consegnato il 16 settembre a Forte dei Marmi, penso due cose – ha spiegato Rosario Fiorello -: che sono vecchio e che una carriera l’ho avuta! Come le auto d’epoca, noi che abbiamo una certa età dobbiamo andare piano, non possiamo rincorrere i giovani, abbiamo bisogno di essere accarezzati”.

La pluripremiata Edicola Fiore, nata sul web e poi sbarcata su Sky, non andrà più in onda. “Il prossimo potrebbe essere il mio ultimo show” ha spiegato il conduttore, parlando di una nuova trasmissione prevista per la seconda serata, che si dovrebbe intitolare “L’Ora del Rosario”.

Secondo quanto svelato da Fiorello, la decisione, dopo ben sette anni, di chiudere “Edicola Fiore” non è stata presa a cuor leggero, ma era necessaria. “Ci ho pensato molto nel corso dell’estate – ha raccontato -, ma ho bisogno di nuovo stimoli. Ora ho voglia di fare il varietà, la gente me lo chiede da anni”.

Non è la prima volta che Fiorello decide di abbandonare uno show all’apice del suo successo. Tempo fa aveva detto addio a Viva Radio2 e, nonostante il grande successo, non aveva voluto replicare #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend su Rai 1.

Il conduttore ha però fatto sapere che continuerà a sperimentare il varietà e l’informazione sui social grazie ad Alzabandiera. Il format, che si muove fra Facebook e Instagram, ed è caratterizzato da commenti sull’attualità (come Edicola Fiore) realizzati solamente con la voce, come se si trattasse di una radio.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti