Lifestyle

Hulk (quello vero) parte per la Siria a combattere l'Isis

L'Iran possiede il vero Hulk, il quale combatte i terroristi dell'Isis al fianco delle truppe militari di Assad

Hulk combatte l’Isis: non è il titolo di un fumetto o dell’ultimo film firmato Marvel, ma è la vera storia di un uomo iraniano in carne, ossa e tanti muscoli, pronto a combattere per il suo Paese contro il terrorismo islamico. Stiamo parlando di Sajad Gharibi, soprannominato ormai da tutti come l’Hulk iraniano, per via della sua incredibile somiglianza fisica al supereore americano, tranne per il colore della pelle.

Infatti, Sajad non è verde come il personaggio dei fumetti, ma vanta 155 chili di muscoli per soli 175 centimetri di altezza. L’Hulk iraniano è pronto a partire per la Siria per schierarsi al fianco delle truppe del presidente Assad, mettendo al servizio del Paese i suoi muscoli per combattere la minaccia terroristica dell’Isis. Nella vita privata il 24enne iraniano è un body builder, campione di sollevamento pesi e un grande patito di boxe.

Dopo l’annuncio del suo arruolamento volontario, avvenuto sul suo profilo Instagram, Sajad Gharibi è diventato in poco tempo un’autentica star del web, registrando oltre 140 mila follower. Sempre sul profilo Instagram sono presenti anche numerose foto in cui l’Hulk che combatte l’Isis appare in tutta la sua grandezza fisica e potenza muscolare.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati