Imperdibili

Il gufo abbraccia il suo salvatore, l'immagine fa il giro del web

Ha ormai fatto impazzire il web la foto del gufo che abbraccia il suo salvatore. Per scoprire la sua storia leggete i paragrafi che seguono

L’immagine del gufo che abbraccia il suo salvatore ha fatto impazzire di gioia e ha commosso l’intero mondo dei social network. La notizia risale a pochi giorni fa; ma scopriamo quali sono le motivazioni che hanno spinto Gigi, questo il nome del gufo, a legarsi così tanto all’uomo che lo ha salvato. Ci troviamo nel Sud del Mississippi e Doug Pojecky camminando di sera per strada ha avvistato un animale sofferente. Si trattava di Gigi, che dopo aver sbattuto contro un auto si è ritrovato rotta la sua grande e possente ala. Intenerito dal sorriso del piccolo, quando tutti i veterinari dicevano che per Gigi non c’erano più molte speranze di ripresa, proprio Doug Pojecky in maniera determinata e speranzosa ha invece deciso di prendersi cura dell’animale.

All’interno del suo centro per animali Wild at Rescue, giorno dopo giorno ha assistito e medicato l’ala del grande e tenero gufo. Dopo alcune settimane Gigi è guarito ed ora finalmente può tornare a volare. Ma la cosa curiosa di questa vicenda è proprio la foto; nell’immagine che lo stesso Doug Pojecky ha pubblicato sulla sua pagina Facebook, si nota l’ala del grande animale attorno al collo di Doug, quasi come se volesse ringraziarlo per essersi preso cura di lui quando invece tutti gli altri veterinari del Wild at Rescue non l’avrebbero aiutato.

Un gesto immenso che lascia riflettere sul fatto che anche il più piccolo essere vivente al mondo è dotato di cuore ed è capace di provare sentimenti ed affetto verso gli altri. A tale proposito proprio per rafforzare il legame animale uomo, in America è stato fondato un ospedale, all’interno del quale i cuccioli possono fare compagnia ai pazienti malati. Durante tutta la sua convalescenza infatti il piccolo Gigi non vedeva altri che Doug Pojecky, che quotidianamente lo coccolava, gli dava da mangiare e si prendeva cura della sua grande ala. Una storia insomma davvero commovente che ha intenerito tutto il mondo del web.

Un’altra commovente vicenda è quella accaduta pochi giorni fa in Africa, dove una guida turistica ha invece salvato la vita ad un cucciolo di delfino. Speriamo che molti altri dopo aver conosciuto la storia di Gigi si inteneriscano ed aprano il proprio cuore al rispetto per gli animali, perché non hanno nulla di inferiore rispetto agli esseri umani.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati