Kelly McGillis: che fine ha fatto l’attrice di Top Gun?

Kelly McGillis, la star di Top Gun, compie oggi 60 anni. Che fine ha fatto?

Kelly McGillis: che fine ha fatto l’attrice di Top Gun?
Fonte: Getty

Tanti auguri Kelly McGillis! La star di Hollywood e indimenticabile protagonista di Top Gun compie oggi sessant’anni. Nata il 9 luglio 1957 a Newport Beach, in California, è stata una delle attrici più famose negli anni ’80 e ’90: ma che fine ha fatto oggi?

Prima di tre figlie, Kelly McGillis ha sempre avuto il sogno di entrare a far parte del mondo del cinema: studia quindi alla prestigiosa Juilliard School di New York, mentre nel 1977 si iscrive all’Accademia d’arte drammatica del Pacifico: dopo alcune comparse e interpretazioni minori, ottiene il suo primo ruolo di spicco nel film Reuben, Reuben di Robert Ellis Miller, nel 1983. Ma è grazie alla pellicola Witness – Il testimone, accanto a Harrison Ford, che raggiunge il successo e ottiene una candidatura ai Golden Globes: la popolarità le fa ottenere nel 1986 il ruolo di Charlotte “Charlie” Blackwood in Top Gun, accanto a Tom Cruise, che la consacra a sex symbol del cinema di Hollywood.

Molto attiva soprattutto negli anni ’80 e ’90, a partire dai primi anni 2000 il suo primato a Hollywood inizia a calare, e Kelly McGillis recita in sempre meno film. Sposata due volte e madre di due figlie, ha iniziato a lavorare meno al cinema e in televisione per prendersi cura della sua famiglia e della sua nuova attività. L’attrice, infatti, ha aperto un ristorante a Key West, in Florida, e sembra volersi concentrare maggiormente su questo piuttosto che continuare la sua carriera nel mondo dello spettacolo.

Kelly McGillis ha dichiarato la propria omosessualità nel 2009, durante un’intervista: l’attrice ha svelato che è riuscita ad ammettere a se stessa il suo reale orientamento solo dopo un percorso di elaborazione interiore iniziato quando aveva solo 12 anni. Essendo molto credente, infatti, era convinta che sarebbe stata “punita da Dio”, se avesse voluto seguire la sua natura. Oggi vive una vita riservata e lontana dalle telecamere, anche se ogni tanto compare ancora in televisione per rilasciare delle interviste. La sua ultima apparizione al cinema è stata nel 2014 con Grand Street, del regista Lex Sidon, dove ha interpretato un ruolo secondario. Da allora, si è ritirata a vita privata.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti