Lui la molla all'altare, ma lei non rinuncia al pranzo di nozze

Lui l'ha lasciata sola sull'altare, fuggendo e lei l'ha presa con filosofia, invitando parenti e amici al banchetto nuziale

Lui l’ha mollata all’altare e lei, nonostante la delusione, non ha voluto saltare il pranzo di nozze. Accade in Sardegna, nel piccolo paesino di Sorso, in provincia di Sassari, dove una sposa ha atteso invano il suo amato, sino a quando non ha scoperto che era scappato e che aveva rinunciato al matrimonio.

39 anni lei, 24 lui, i due si erano conosciuti in discoteca qualche anno fa e avevano poi deciso di sposarsi. Qualche giorno prima delle nozze avevano ricevuto a casa amici e parenti, per scartare i regali nuziali ed entrambi sembravano felici e pronti al grande passo.

Almeno sino al giorno del matrimonio, quando la sposa, giunta all’altare, non ha trovato il futuro marito, nonostante gli invitati fossero già tutti in chiesa. L’unico a non presentarsi, alle 11 di sabato mattina, è stato lo sposo, che è scomparso nel nulla.

Inizialmente si è pensato ad un disguido oppure ad una disgrazia. I parenti della sposa hanno allertato le autorità e hanno tentato di contattare il ragazzo, un giovane militare. Alla fine però la verità è venuta a galla e la sposa ha scoperto che il 24enne si era rifugiato nella caserma di Alghero, dove era stato trasferito, proprio per sfuggire al matrimonio.

Dopo la lunga attesa il parroco ha annullato la celebrazione delle nozze, mentre gli invitati hanno lasciato la chiesa. La sposa però, nonostante la delusione, sembra averla presa bene. Anzichè correre a casa a piangere, la donna ha deciso di affrontare la situazione con filosofia. Per questo ha invitato amici e parenti a partecipare al banchetto di nozze. “Tanto è tutto già pagato” ha spiegato. La scelta è stata approvata dagli invitati, che hanno consolato la famiglia della donna e la povera sposa che, almeno per una sera, ha dimenticato i suoi problemi. “. “Ormai è accaduto e non si può rimediare – ha spiegato un parente -. Forse un giorno si scoprirà che era meglio così. Perché rinunciare al ricevimento?”.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti