Morto Cino Tortorella, il commovente ricordo di Cristina D'Avena

Cristina d'Avena ha ricordato Cino Tortorella con un post su Facebook che ha commosso tutti

La morte di Cino Tortorella ha sconvolto tutti e in tanti ieri hanno ricordato il mitico Mago Zurlì, protagonista dello Zecchino d’Oro. Fra questi anche Cristina d’Avena, che ha esordito come cantante proprio sul palco del programma condotto da Tortorella.

Cristina d’Avena aveva solo tre anni quando salì per la prima volta sul palco dello Zecchino d’Oro. La cantante, divenuta famosa per le sigle dei cartoni animati, all’epoca era piccolissima e molto spaventata, ma in quell’occasione Cino Tortorella riuscì a calmare le sue paure, abbracciandola forte. Nel corso degli anni Cristina d’Avena non ha mai dimenticato quel momento e ora che il Mago Zurlì è scomparso, ha voluto condividere con i suoi follower il ricordo del suo primo Zecchino d’Oro e di quell’uomo buono e dolce con i bambini.

“Con te è iniziato il capitolo più bello della mia vita – ha scritto Cristina d’Avena su Facebook -, tu mi hai accompagnata e seguita nei miei primi passi su quel palco dove ancora oggi mi emoziono ed ogni volta mi sembra di sentire la tua voce che cerca di correggere il mio “Valzerrrr del Moccerino”. Sono tanti i ricordi umani e professionali che affollano la mia mente… Di sicuro – ha concluso Cristina d’Avena – quello che rimarrà nel cuore più di tutti è il nostro ultimo incontro di qualche mese fa, dove in un forte abbraccio abbiamo condiviso tutto il nostro amore”.

Le parole della cantante su Facebook sono accompagnate da un video in cui Cristina d’Avena è piccolissima e super tenera sul palco dello Zecchino d’Oro. Nella clip Cino Tortorella scherza con lei prima di farla cantare, ridendo del fatto che non riesce a pronunciare bene il titolo della sua canzone. Il post della cantante è stato commentato da moltissime persone, che come lei hanno ricordato con affetto il Mago Zurlì.

“Insieme a topo Gigio rallegrava i nostri pomeriggi – ha scritto un fan -, penso lasci un’enorme vuoto nelle persone che hanno avuto l’onore di conoscerlo e in quelle che come me lo hanno visto solo in TV”. “Ciao Cristina – ha commentato qualcun altro -, hai sempre detto che Mariele era la tua seconda mamma, quindi immagino che Cino allo stesso modo fosse un po’ il tuo secondo papà”.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@vitv.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti