1, 3, 1, 18, 27, 34, 0 trend

Perde anello di fidanzamento. Lo ritrova la nuora 13 anni dopo

Fonte: Twitter

Ha perso l’anello di fidanzamento e 13 anni dopo è riuscita a ritrovarlo nell’orto di casa grazie alla nuora e ad una carota. Accade in Canada, dove Mary Grams ha cercato per anni il suo amato anello di fidanzamento, senza trovarlo mai più, almeno sino ad oggi.

Tutto è iniziato 13 anni fa quando Mary, che viveva in una fattoria vicino ad Alberta, aveva deciso di lavorare un po’ nell’orto della sua casa. La donna era all’opera fra le verdure quando si è accorta che l’anello si era sfilato dal dito ed era scomparso. Si trattava di un prezioso acquistato nel 1951 da suo marito per farle la proposta di matrimonio.

La donna, dopo l’amara scoperta, aveva iniziato a cercare disperatamente l’anello, ma non era riuscita più a trovarlo. Aveva però deciso di non dire niente a nessuno e di sostituirlo con una copia, per evitare di far arrabbiare il marito. “Non ho detto nulla a mio marito, perché ero convinta che mi avrebbe mandata al diavolo” ha raccontato ricordando quei momenti.

All’epoca era il 2004 e Mary poco tempo dopo, insieme al consorte, decise di abbandonare la fattoria per trasferirsi in un’altra casa. La villetta con l’orto però non è stata venduta, ma è andata al figlio della coppia. 13 anni dopo la nuota, proprio come Mary, stava lavorando nell’orto di casa quando si è accorta di qualcosa che luccicava nel terreno.

Si trattava di un anello d’oro con un diamante, intorno al quale era cresciuta una baby carota. La donna, stupita e contenta, ha staccato la carota e l’ha fatta vedere alla suocera, che ha immediatamente riconosciuto l’amato anello, perso tanti anni prima.

Mary ha poi spiegato ai familiari cosa era accaduto e, dopo qualche minuto di imbarazzo e sconcerto, ha potuto finalmente indossare il suo anello di fidanzamento. La storia della donna è stata poi raccontata sui social ed è divenuta in breve tempo virale.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti