Lifestyle

Ringhiere in ferro battuto fai da te

Le ringhiere in ferro battuto regalano a case e giardini eleganza e carattere. Vediamo qualche idea per costruirne una

Fonte: Pixabay

Il ferro battuto è uno dei materiali più utilizzati per realizzare elementi d’arredo come per esempio porta vasi e lampade, ma è anche molto utilizzato per arricchire gli esterni. Le ringhiere in ferro battuto sono classiche, eleganti e facili da realizzare. Bastano gli strumenti giusti, tanta pazienza e un po’ di creatività per realizzare delle bellissime ringhiere per i vostri giardini e per le scale interne e dare quel tocco in più alla vostra casa.

La costruzione fai da te di una ringhiera in ferro battuto è sicuramente molto più conveniente rispetto a farsene preparare una da un fabbro, ma non per questo il risultato sarà di minore qualità. Una volta trovato il materiale si può procedere con il lavoro vero e proprio, fatto di piegature, saldature e rifiniture che vi terrà occupati per circa due giorni. A seconda di dove verrà posizionata la ringhiera si dovrà anche considerare la necessità di murare alcuni elementi.

Ringhiere da esterni e da interni

Le ringhiere in ferro battuto possono essere create sia per arricchire balconi e scale esterne che aumentare la sicurezza delle scale interne. La costruzione non richiede un lavoro molto differente, ma sicuramente per le ringhiere destinate alle scale si dovrà prestare attenzione all’inclinazione con cui le aste di ferro battuto dovranno essere unite tra di loro. Inoltre, è importante creare un design che si sposi bene con il resto dell’arredamento e con il colore con cui è stata pitturata casa.

Motivi decorativi

Ciò che rende le ringhiere in ferro battuto così speciali sono i motivi decorativi. Per quanto sia possibile creare i propri ricci per ringhiere, c’è anche la possibilità di comprarli già pronti. Oltre ad assicurare che il risultato estetico sia il più soddisfacente possibile, comprare i ricci di ferro battuto vi farà sicuramente risparmiare tempo ed eviterete di sprecare materiale: per riuscire a dare al ferro quelle forme così particolari si deve avere una manualità non indifferente.

Trovare l’ispirazione giusta

Il bello del fai da te è però lasciare libera la fantasia e riuscire a creare un prodotto il più simile possibile a quello che avevamo immaginato e che nessuno possiede. Chi vuole comunque creare una ringhiera in ferro battuto, può cercare qualche idea su internet. In rete si possono trovare tantissimi modelli, dai più semplici ai più complessi, dai quali prendere spunto per creare la vostra ringhiera in ferro battuto ideale e molti progetti come le testiere dei letti.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati