Suore di clausura a caccia di colleghe su Facebook

La Pagina Facebook delle suore di clausura
La Pagina Facebook delle suore di clausura

Si sa, la crisi di vocazioni per la Chiesa cattolica è un problema noto già da alcuni anni.

Un fenomeno che ha riguardato soprattutto le monache di clausura, ovvero le suore a cui è proibito di uscire dal monastero in cui vivono (e nessuno può entrarci).

Come si apprende da 105.net, uno dei Conventi che sta di più soffrendo la carenza di nuove ‘risorse’ è quello di Santa Chiara, fondato nel XIV secolo a Oristano, in Sardegna.

Lì, infatti, ormai risiedono solo 10 sorelle, la maggioranza delle quali ha più di 90 anni.

Un problema non di poco conto, perché il Convento, per andare avanti, ha bisogno di forze fresche che possano occuparsi delle fondamentali attività quotidiane, come il giardinaggio e la cucitura. Senza dimenticare che le suore più anziane hanno bisogno di assistenza.

Da qui l’idea al passo con i tempi della sorella più giovane del Monastero, la 42enne Maria Caterina, che ha deciso di lanciare sia il sito della comunità che la pagina Facebook con lo scopo dichiarato di trovare nuove ‘colleghe’.

Una trovata originale con cui si va oltre la regola di clausura imposta dall’ordine religioso di cui Maria Caterina fa parte.

In fondo, “chi cerca trova e a chi bussa sarà aperto“, no?

In bocca al lupo alle suore e che i social possano essere di aiuto!

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti