Imperdibili

Tutti i generi musicali del mondo pronti da ascoltare

Tutti i generi musicali del mondo sono finalmente raccolti in un'unica mappa con 1.300 esempi da ascoltare. Ecco cos'è e come funziona Every Noise at Once

Fonte: flickr

Avere tutti i generi musicali del mondo in un’unica pagina web? Ora è possibile, basta visitare il sito Every Noise at Once. Se ancora non siete riusciti a trovare una risposta alla domanda “Che genere di musica ti piace?”, probabilmente questo è il sito che fa per voi. La pagina web raccoglie tutti i generi musicali esistenti, da quelli più conosciuti a quelli di nicchia, come il deep happy hardcore o la bubblegum dance. Non occorre fare altro che cliccare sulla mappa interattiva per ascoltare il genere selezionato e capire di cosa si tratta.

Every Noise at Once nasce da un’idea di Glenn Mac Donald, tecnico della Echo Nest, un’affiliata di Spotify, la piattaforma di musica in streaming più popolare della rete. Per realizzare questo curioso sito web, sono stati analizzati milioni di dati, con l’obiettivo di fornire un panorama completo di tutti i generi musicali del mondo (più o meno 1.300), dal passato fino ai giorni nostri. Volete sapere cos’è l’indietronica? Non riuscite a spiegare a parole che suono ha il post punk? Basta un click su una delle categorie della mappa per avere subito a portata d’orecchio un campione rappresentativo del genere selezionato.

Tuttavia le funzionalità offerte da Every Noise at Once non finiscono qui. Una volta deciso quale genere ascoltare, con un altro click potrete scoprire anche tutti i musicisti, che fanno parte di quella particolare categoria. Se avete voglia di esplorare ancora, la mappa propone inoltre un insieme di generi musicali collegati, che potrebbero piacervi. E, cosa ancora più interessante, tutti i generi rimandano a una playlist di Spotify, che ne raccoglie le canzoni più famose, anche queste suddivise per categorie.

Con Every Noise at Once, insomma, ci metterete davvero poco a diventare esperti di qualsiasi tipo di musica vi incuriosisca. Lo scopo principale della mappa è infatti quello di aiutare chi ascolta a conoscere la musica in tutte le sue forme, a capire come i generi musicali del mondo siano collegati o contaminati l’uno dall’altro. Per gli appassionati di storia della musica, infine, la pagina web propone ai suoi utenti una sezione chiamata ”A Retromatic History of Music (or Love), 2015–1960”, che offre una classifica anno per anno dei generi più apprezzati dagli ascoltatori di oggi, in riferimento a un determinato periodo.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati