Lifestyle

Volete dimagrire? Fate sesso e stimolate l'ormone dell'amore

Fare sesso per dimagrire: è questa l'ultima scoperta della scienza. L'ossitocina, l'ormone dell'amore rilasciato dopo l'orgasmo, aiuta a perdere peso

Fare sesso per dimagrire stimolando l’ormone dell’amore. Può sembrare un sogno, ma invece è realtà. Dimenticatevi le tristi diete a base di insalata e la fatica sul tapis roulant, il sesso regolare può aiutarvi a perdere peso. Una recente ricerca della York University afferma infatti che, oltre a bruciare circa 100 calorie all’ora, fare sesso innesca il rilascio di un ormone in grado di porre un freno al consumo eccessivo di cibo. Questo ormone si chiama ossitocina ed è soprannominato ormone dell’amore, dell’attaccamento o delle coccole.

L’ossitocina viene rilasciata dopo l’orgasmo al fine di instillare nei partner fiducia, amore ed affetto, sentimenti che legano la coppia. I ricercatori hanno scoperto che la predisposizione a mangiare troppo è scritta nei nostri geni ed è legata al modo in cui il gene per l’ossitocina viene espresso e ad alcuni tratti psicologici associati all’esagerazione. Lo studio ha infatti monitorato le variazioni del gene del recettore dell’ossitocina (OXTR) e ha dimostrato che le persone che non producono geneticamente l’ormone dell’amore hanno maggiori probabilità di indulgere nell’assaggio di dolci.

Gli incrementi dell’ossitocina tendono, al contrario, a far diminuire l’appetito, specialmente per quanto concerne i carboidrati dolci. Quindi è consigliabile fare sesso per dimagrire. I ricercatori hanno inoltre studiato come l’ormone incida sullo stimolo dell’appetito, sulle preferenze alimentari, sull’assunzione di cibo e su quei tratti di personalità associati alle sensazioni di ricompensa nel cervello. Per fare questo, il team ha esaminato un gruppo di persone di età compresa tra i 27 ed i 50 anni, alcune delle quali hanno confessato di avere problemi con la dieta e di non riuscire a perdere peso, ed ha analizzato i loro campioni di sangue estraendo il DNA.

Grazie a questi test, i ricercatori hanno scoperto un collegamento diretto tra l’ossitocina e l’abitudine ad abbuffarsi ed hanno rinvenuto sette siti nel DNA dove le istruzioni chimiche per produrre l’OXTR variano da individuo ad individuo, il cosiddetto polimorfismo a singolo nucleotide (SNP). I risultati suggeriscono che i geni sono strettamente collegati con alcuni tratti che regolano il nostro comportamento. In conclusione si può a giusto titolo affermare che, grazie all’ormone dell’amore rilasciato dopo l’orgasmo, si può fare sesso per dimagrire.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati