Imperdibili

7 giochi da fare all'aperto con l'acqua e bicchieri di carta

State pensando a dei giochi con l'acqua da poter fare in giardino durante le giornate di sole? State leggendo l'articolo che fa al caso vostro

Fonte: flickr

Con l’arrivo della stagione estiva si organizzano giochi con l’acqua da fare in giardino o in riva al mare. Ecco perché all’interno di questo breve articolo andremo a descrivere sette giochi per tutta la famiglia in cui utilizzare l’acqua e i bicchieri di carta. Se siete pronti per prendere appunti, cominciamo spiegando in cosa consiste il primo gioco. Si chiama la grande sfida e bisogna creare due squadre dove a ciascun giocatore viene assegnato un numero. Quando lo sbandieratore al centro urla un numero, entrambi i giocatori a cui tale numero corrisponde devono iniziare a correre verso la bandierina.

Il primo a raggiungere la bandierina dovrà gettare un bicchiere pieno di acqua sull’avversario. Perde ovviamente la squadra più bagnata. Il secondogioco da fare all’aperto si chiama La vasca del vicino è sempre più piena; due squadre tramite una staffetta devono passarsi un bicchiere pieno d’acqua e riempire un catino posto alla fine di un percorso. Vince chi riempie per primo tutto il contenitore. Il lancio più lungo invece è un divertentissimo gioco da poter fare al parco che consiste semplicemente nel tirare l’acqua contenuta nel bicchiere il più lontano possibile.

Una sorta di lancio in lungo estivo in cui la vittoria la ottiene chi riesce a tirare l’acqua più lontano. Caldo o fresco invece è un gioco di gruppo dove i giocatori stanno a cerchio ed uno dall’esterno poggia un bicchiere di plastica pieno di acqua sulla testa di ognuno; a turno dirà “caldo” o “freddo”; quando dirà freddo lancerà l’acqua sul giocatore in segno di sfida ed entrambi inizieranno a correre per raggiungere il posto vuoto nel cerchio prima dell’altro. Gli assetati invece è una staffetta all’interno della quale i giocatori devono darsi il cambio e bere il più possibile.

Vince chi riesce alla fine di un tempo prestabilito a consumare più acqua. L’idrostaffetta è molto simile al gioco precedentemente descritto; bisogna riempire però al posto di un secchio una bottiglia. Infine I fratelli d’acqua; due giocatori posti l’uno di fronte all’altro devono lanciare l’acqua dal proprio bicchiere a quello del giocatore e tentare di riempire un contenitore fino all’orlo nel più breve tempo possibile.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati